Commenti all'articolo Il vaccino inglese alla faccia della Brexit e della carestia di farmaci

Torna all'articolo
Avatar
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
stefano
stefano
10 Dicembre 2020 13:26

Intanto loro il vaccino come la Russia e altri lo hanno, in quanto hanno i soldi per avere tutti i vaccinche vogliono da subitoi ,e non sono sottoposti a nessuna dittatura burocratica, e a fine gennaio avranno la loro popolazione vaccinata ben oltre la metà.
Quì invece in europa unita ,una plettora di paesi salvo 1 o 2 con le pezze al sedere si aspetta in coda e in silenzio…questo è il resto sono chiacchiere.
Questo è solo il primo assaggio di cosa vuol dire stare dentro l’europa.
Quanto alle allergie normalissimo accade anche col classico vaccino antifluenzale che, è diretto parente di questo.

Giuseppe Schirosa
Giuseppe Schirosa
10 Dicembre 2020 8:44

Perché non e’ stato pubblicato il mio commento?

Giuseppe schirosa
Giuseppe schirosa
10 Dicembre 2020 8:20

Sono scettico sui vaccini che vanno a modificare il DNA. Abbiamo alimenti prodotti con tecniche di questo tipo ma non è la stessa cosa. Il panico diffuso dai media per una influenza ( diventata normale per possibilità di trattamento e decorso clinico)che ci ha colti di sorpresa ha indotto i ricercatori a seguire questa metodica. Gli inglesi sono la storia della medicina e la loro indole ne fa un popolo altro. Al primo posto il loro realismo ragionato e non avventuriero( altra storia docet). Le dichiarazioni del loro presidente,ridicolizzate da pitocchi, erano la logica conclusione di un esame basato sulle evidenze proiettate. Anche queste vaccinazioni sono state calcolate su parametri basati sulle evidenze. Ai politici pitocchi lasciamo le considerazioni che meritano.

PaoloB
PaoloB
10 Dicembre 2020 0:16

Saranno le 3 settimane che attenderemo noi europei UE per ok di emu a cambiare qualcosa? Forse avranno in più i dati delle vaccinazioni britanniche…. Solito apparato burocratoco che pretende il suo salato tributo con l’aiuto dei media servili che eccitano le reazioni dei deficenti di complemento. Dopo averli sfottuti per l’immunità di gregge (che in realtà è l’obiettivo di tutti), adesso devono essere sbertucciati peche osano iniziare la vaccinazione prima di noi. Pensare che nonostante tutte le balle che ci hanno propinato, UK ha moortalita più bassa della nostra, economia molto meno devastata e scuola praticamente sempre aperta. E si fanno pure un Natale decente. Ma noi ci vantiamo di essere quelli bravi e loro i cretini. In realtà samo solo un disgraziato popolo di codardi che osanna governanti cialtroni mentre ballano sulle maverie del nostro futuro.