Commenti all'articolo Ilva, quando il governo devasta l’industria

Torna all'articolo
Avatar
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Emanuele
1 Luglio 2019 12:37

In un’intervista a Porta a Porta Di Maio ha sostenuto di capire le ragioni della richiesta a e di averle fatte proprie. Vedremo.

Alberto R.
Alberto R.
30 Giugno 2019 18:27

Lo scudo penale è un abominio. Sicuramente anche anticostituzionale, a chi mai è venuta in mente un oscenità simile? Per un PRIVATO STRANIERO. Ma stiamo scherzando?? Si cambiassero le leggi assurde che abbiamo e si radiassero a vita i magistrati che hanno distrutto l’ILVA. E si colga l’occasione per rinazionalizzarla invece che svenderla al solito straniero.

mirko
mirko
30 Giugno 2019 11:06

Raffinatissima analisi degna di un giornalista attento quale è Nicola Porro, io sono un dipendente ex Ilva di Taranto e le posso dire vivendo l’azienda che i Mittal sono il top dell’organizzazione e della serietà in termini di ambiente e sicurezza, il resto sono solo malelingue di parassiti compresi gli stessi dipendenti e liberi e pensanti che sputano nel piatto dove mangiano e che hanno votato M5S ed ora si cagano sotto, perché questi il 6 settembre chiudono veramente, non come avrebbero dovuto fare i Riva nel Marzo del 2012.
Dal 7 settembre reddito e cozze a tutti quanti…evviva giggino di maio.

tullo
tullo
30 Giugno 2019 9:44

Questo è un deficiente conclamato, i Riva che erano in grado di condurre un colosso sono stati espropriati, i magistrati(?????) hanno fatto come di consueto le loro cazzate mostruose quindi ci troviamo come sempre in balia di deficienti che distruggono solo parlando i primi, con atti inconsulti i secondi.