Commenti all'articolo Jihad e guerre civili: chi sono gli impresentabili a cui Draghi chiede il gas

Torna all'articolo
Avatar
guest
59 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Federico
Federico
21 Aprile 2022 10:08

Chi ci guadagna dalla guerra? Il complesso delle industrie produttrici di armi. È stata una guerra studiata a tavolino per decuplicare il fatturato delle industrie belliche europee, sopratutto quelle italiane (che sono il primo produttore al mondo di proiettili), centuplicare quello delle industrie della guerra americane, ma far prosperare anche l’industria bellica russa e ucraina con quel buffone di attore comico Zalensky che sta continuando a recitare la sua bella parte anche nella vita. Tutto ciò è spiegato molto chiaramente da G. Bongiovanni nel video in basso, spostando il cursore a 1:26:30

https://www.youtube.com/watch?v=ckQCoVeQoFc

Fabio
Fabio
21 Aprile 2022 7:42

Purtroppo dalla padella alla brace. La verità che nessuno secondo me vuole dire , soprattutto la stampa , è che la comunità europea sogna di mettere le mani sulle materie energetiche del donbass.
Prezzo del gioco…ipotetica terza guerra MONDIALE .

Antonio
Antonio
20 Aprile 2022 22:13

Dunque; dalla Russia, no! Dall’Algeria, no! Dall’Angola, no! Dal Congo, no! Dall’Azerbaijan, no! Bene, ci scalderemo scoreggiando a turno nei tubi del gas, così saremo sicuri di non favorire dittatori che non siano di casa nostra

geogio
20 Aprile 2022 21:32

Draghi e’ un Giggino con la laurea ma pur sempre un bibitaro