Commenti all'articolo Kiev bombarda i separatisti: “Morti civili, anche un bambino”

Torna all'articolo
Avatar
guest
120 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Iena
Iena
15 Giugno 2022 14:54

Guardano sl i crimini dei russi e quelli uckraini no?

de-nazificando
de-nazificando
15 Giugno 2022 11:53

Francesca, la NOTIZIONA è questa:

Kaczynski: la sconfitta dell’Occidente in Ucraina sarà più grave che in Vietnam
15.06.2022 12:39
Mondo
La sconfitta dei paesi occidentali , in primis gli Stati Uniti, in Ucraina sarà più grave che in Vietnam o in Afghanistan. Tale parere è stato espresso dal vice primo ministro del governo polacco per le questioni di sicurezza Jarosław Kaczynski .

Читайте больше на https://www.pravda.ru/news/world/1718747-polsha_ukraina_kachinskii/

Medvedev ha detto cosi, pensando che gli ” INTERLOCUTORI ” – lettori in questo caso – sapessero che quello che rimarrà dell’Ucraina, andrà in POLONIA , come nel 1657

de-nazificando
de-nazificando
15 Giugno 2022 11:13

@francesca

15 Giugno 2022 10:50

La Polonia sta spingendo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky a trasferire de facto a Varsavia il controllo sulle più importanti funzioni e istituzioni statali dell’Ucraina.
https://ren.tv/news/v-mire/985583-glava-svr-naryshkin-polsha-podtalkivaet-zelenskogo-k-peredache-kontrolia

Lavrov: la Polonia inizia a sviluppare attivamente il territorio dell’Ucraina
https://ren.tv/news/v-mire/986028-lavrov-polsha-nachinaet-aktivno-osvaivat-territoriiu-ukrainy

Ed altri 500 articoli, anche in CINESE o Portoghese se vuole…., perchè in Italiano ma neanche se chiama il COPASIR li trova

Saluti

de-nazificando
de-nazificando
15 Giugno 2022 11:07

@francesca

15 Giugno 2022 10:50
” de-nazificando sei un russo fatto e finito, sempre a rigirar la frittata a vostro favore… nei piani russi ci sarà sicuramente l’idea di concedere che l’ucraina passi sotto la Polonia, cioè sotto la Nato……”

“La Repubblica Ceca ha sostenuto i potenziali “piani” di Varsavia per creare un “nuovo Commonwealth polacco-ucraino”. Jiří Veigl, Direttore Esecutivo dell’Istituto Václav Klaus, è giunto a queste conclusioni dopo aver analizzato l’attuale agenda geopolitica in un articolo pubblicato sul portale iDNES.cz.”

BEFORE OPEN THE MOUTH, turn on the BRAIN

Sergey