Cultura, tv e spettacoli

La rete scarica Fedez sul caso Giordano: i dati che lo condannano

SocialCom rivela: gli utenti contro il rapper per gli insulti al giornalista di Fuori dal Coro. Critica anche la comunità Lgbtq+

fedez giordano-1

I social tradiscono l’influencer. Il marito di Chiara Ferragni perde la sfida della Rete almeno nella diatriba con Mario Giordano. Oltre il 70% degli utenti, infatti, ha espresso un sentiment negativo nei confronti del rapper per i suoi insulti rivolti contro il giornalista.

I fatti li conoscete bene. Fedez sui suoi canali social ha denunciato una presunta inchiesta che una collaboratrice di Fuori dal Coro stava realizzando sulla sua presunta omosessualità. Il conduttore Giordano ha smentito che il programma stesse lavorando ad un servizio su Sanremo e il suo cantore, ma questo non ha fermato Fedez. Anzi: il rapper, famoso per aver stracciato la foto di un viceministro in diretta nazionale, ha insultato pesantemente Giordano riferendosi a difetti fisici. Parole irripetibili, che non sono piaciute nemmeno al “popolo della Rete”.

Per approfondire

Lo certifica una ricerca condotta da SocialCom. L’Istituto con l’ausilio della piattaforma Blogmeter, ha analizzato per Adnkronos le conversazioni in rete delle ultime 48 ore relative alle stories Instagram di Fedez. Il risultato non è lusinghiero per il rapper, visto che molti lo criticano “per i toni utilizzati e per l’ennesima polemica che lo vede protagonista”. “Sul tema – spiega SocialCom – si sono registrate oltre 22K mentions (post originali su pagine pubbliche), a fronte di 752K interazioni (reazioni, commenti, condivisioni). Il sentiment verso la vicenda in generale è negativo al 64,23%”.

A subire le critiche maggiori è però Fedez, sia in termini assoluti che in termini percentuali. “Nei suoi confronti – spiega SocialCom – esprimono parere negativo circa due utenti su tre (71,75%)”. La rete insomma sembra aver preso le parti del giornalista e della sua trasmissione (sentiment negativo solo al 56%). “Tra i commenti al post della pagina Facebook di Fuori dal Coro in cui Mario Giordano smentisce la ricostruzione di Fedez – si legge nella ricerca – il 90% degli utenti si schiera infatti dalla parte del giornalista. Secondo gli utenti Fedez si è inventato tutto e vuole solo attirare l’attenzione su di sé. In tanti poi elogiano la risposta di Giordano e supportano la trasmissione”.

Il colpo di scena però arriva alla fine. È nota infatti la campagna che Fedez da tempo conduce in favore dei diritti Lgbtq+, a partire – ricorderete – da qual famoso concerto del primo maggio in cui i schierò a favore dell’approvazione del Ddl Za. Beh: stavolta però neppure la comunità Lgbtq+ sembra aver avvolto positivamente i suoi insulti. “Tra i post più commentati – riporta SocialCom – infatti c’è anche quello della pagina Facebook Gay.it. Tra i quasi mille commenti, circa il 75% sono contro il rapper. In molti ritengono che Fedez stia cercando attenzioni e per questo abbia montato ad arte questa polemica, scagliandosi contro Mario Giordano e creando l’ennesimo caso mediatico”.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli