Commenti all'articolo La scuola di Stato è un concetto comunista

Torna all'articolo
Avatar
guest
81 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luca
Luca
17 Febbraio 2022 7:54

La scuola superiore privata in Italia?
Una barzelletta.
Manca soltanto Pierino e la supplente cosciona.

Giorgio Colomba
Giorgio Colomba
16 Febbraio 2022 19:14

“Ogni scuola, quale che sia l’ente che la mantenga, deve poter dare i suoi
diplomi non in nome della Repubblica, ma in nome della propria autorità:
sia la scuoletta elementare di Pachino o di Tradate, sia l’Università di Padova o di
Bologna, il titolo vale la scuola. Se la tale scuola ha una fama riconosciuta, una
tradizione rispettabile, una personalità nota nella provincia o nella nazione, o anche
nell’ambito internazionale, il suo diploma sarà ricercato; se, invece, è una delle tante, il
suo diploma sarà uno dei tanti”. (Don Luigi Sturzo, “Illustrazione Italiana”, 1950).

azo
azo
16 Febbraio 2022 19:04

Trovo strano che un paese che di dichiara DEMOCRATICO, abbia avuto al governo, per più di mezzo secolo, un misto di social comunisti e partigiani, tutti tesserati al “PCI” e solamente ora, ci si accorge che dopo tanto “MANGIA MANGIA” e una IMMENSA CORRUZIONE, Che si poteva fare meglio!!!

Francesco
Francesco
16 Febbraio 2022 15:54

Ero d’accordo anche sull’altro pezzo. Ora anche di più. C’è una vasta letteratura in merito alla “descolarizzazione”, anche se io non sono per un’abolizione totale della statale. Io sarei per scuole di stato d’elite, che premi solo i più meritevoli. Dei danni di questa scuola, io sto ora leggendo Luca Ricolfi e Paola Mastrocola: il danno scolastico… Agghiacciante