Commenti all'articolo “Le mascherine dovrete usarle per nascondervi dagli italiani”. Capezzone contro Marcucci (Pd)

Torna all'articolo
guest
46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Raffaello Ferrentino
Raffaello Ferrentino
15 Maggio 2020, 11:42 11:42

Gentile sig. Bunnie,
le regole della termodinamica sono, credo, ancora in vigore, come quelle della grammatica. Il problema e’ che dopo il ’68, la “squola” italiota si e’ rimodellata su la “Lettera a una professoressa” con i suoi corollari: le regole grammaticali e la proprieta’ di linguaggio furono le prime vittime; ma poi seguirono gli “esami di gruppo”, il 18 “politico” ecc. Capacita’, conoscenza e merito, poco a poco diventarono specchio di una pretesa “ingiustizia sociale”, cui si doveva porre rimedio con l’ abbassamento dei carichi scolastici e il livellamento delle valutazioni, peraltro sganciate dall’ effettiva preparazione degli studenti.
La qualita’ dei docenti e’ scaduta: io stesso mi sono mantenuto agli studi facendo tesi di laurea per decine di sudenti che non erano nemmeno capaci di scrivere correttamente 150 paginette su un determinato argomento. E non ero l’ unico: allora non esisteva Wiki.
Ma tutta quella gente, poi, si e’ ritrovata a insegnare. Ora, una e’ addirittura Ministro della P.I.! Che ironia….
Le statistiche provano che il sistema scolastico italiano e’ agli ultimi posti tra i paesi sviluppati.
Lei mi conferma che le leggi della termodinamica le ha studiate: la differenza, sig. Bunnie, e’ proprio qui, non nelle leggi, ma fra chi ha studiato e chi no.
Le porgo i miei piu’ cordiali saluti

Sal
Sal
14 Maggio 2020, 15:35 15:35

@ Fabio Bertoncelli
Se tu avessi letto “I Miserabili” di Hugo invece di citarlo a sproposito, sapresti che l’autore ha proiettato in quel mondo la nobile dimensione dell’innocenza e della generosità.
Ma tu, che conosci soltanto il titolo come le capre, lo usi come un insulto credendo di offendere le persone che, diversamente da te, l’hanno letto.
Capito capra?

Raffaello Ferrentino
Raffaello Ferrentino
14 Maggio 2020, 15:08 15:08

Sig. Sal, permetta ad un ex professore, laureatosi prima che il ’68 riducesse le universita’ italiane allo sbando e permettesse lauree facili ad asini patentati.
Mi spiace dirle che nella controversia sul congiuntivo i suoi contendenti hanno ragione: le convinzioni di ciascuno, per quanro granitiche, NON definiscono un criterio oggettivo di verita’, ma esprimono pur sempre un punto di vista soggettivo e, quindi, richiedono il congiuntivo.
La ringrazio per l’ attenzione

ROBERTO
ROBERTO
14 Maggio 2020, 14:46 14:46

A differenza di quanto dicono gli altri commenti, credo che Capezzone, al di là che sia simpatico o meno, ma dice solo la pura verità! Ma il meglio da cogliere in questo video è l’espressione beota e sognante di Marcucci .. E’ quanto meno divino!!! E poi con le minchiate che REPLICA a Capezzone, fa solo una pessima figura. Cari PD, Pentastellati e sinistrrsi vari … SIETE COEM I SEPOLCRI IMBIANCATI DI FOSCOLO!!!!!

Sal
Sal
14 Maggio 2020, 14:28 14:28

@Fabio Bertoncelli

Ovviamente non leggo il tuo chilometrico e penoso intervento sulla grammatica (che tu ignori completamente).
Mi stupisco però di tutto il tempo che impieghi a scrivere le tue scemenze da povero asino analfabeta.
Così, a occhio, meriti un due, due orecchie d’asino e dietro la lavagna, con un calcio nel c u l o!
MARSH!!

Marina
Marina
14 Maggio 2020, 14:01 14:01

Non c’è niente da fare, per la sinistra tirare su una saracinesca per guadagnarsi il pane equivale a evadere. Neanche le medie imprese del settore commerciale possono cantar vittoria. Per la sinistra chi lavora sono solo le tute blu (solo quelle targate F….). F… che dopo aver goduto di leggi speciali, agevolazioni, tenendo sotto scacco lo Stato con il pericolo di licenziamenti ha trasferito la propria sede in uno dei paradisi fiscali. Non è certo stata l’unica a fuggire dall’Italia ,anche altri grandi aziende che si arricchiscono nel nostro paese sono migrate fiscalmente in qualche stato della UE. Eppure chi evade sono i commercianti, i ristoratori. E noi privati aiutiamo questa politica alimentando Amazon e Co. che notoriamente contribuiscono alla nostra crescita economica. A breve assisteremo ad una desertificazione delle nostre città. Colpa del virus o dell’immobilismo della politica? Tranquilli andrà tutto bene, alla peggio diventeremo percettori di quel reddito universale auspicato da Grillo (ma anche dal Papa). Dovremo rinunciare solo alle nostre radici, al nostro pensiero, alla nostra libertà di credere o non credere in qualcosa ma saremo tutti uniti sotto un’unica bandiera. E se questo virtuoso modello sociale dovesse fallire sono già pronte le Sardine, libere oneste e indipendenti. Se il buongiorno si vede dal mattino (le lacrime della Bellanova oggi come in passato quelle della Fornero) buona… Leggi il resto »

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli