Commenti all'articolo L’incredibile profezia di Mill: “L’Europa diventerà un’altra Cina”

Torna all'articolo
Avatar
guest
46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ser_Torio
Ser_Torio
31 Dicembre 2021 16:30

“Hanno vinto” solo perché gli abbiamo fatto vincere, ma si può sempre ripensarci. La prima cosa è bloccate ogni federazione e chiudere Ceci e Alta Corte Europea, torniamo alla Cee, facciamo entrate Serbia,Russia e Ucraina e spostiamo tutto a Vienna.Poi vediamo di regolare anche internet che è ormai la prima causa di depressione e terrorismo del mondo.

stefano.f
stefano.f
31 Dicembre 2021 14:19

A CAPO DELL’EUROPA UNA VECCHIA COMUNISTA PARE ANCHE ALCOLIZZATA MESSA LI PER CASO ALL’ULTIMO MINUTO PER UN PUGNO DI VOTI ARRIVATI DAI 5 STELLE .BASTA QUESTO.

Il Puzza
Il Puzza
31 Dicembre 2021 7:29

Prospettiva auspicabile. Un’Europa comunista suggellerebbe l’asse Xi-Putin segnando inesorabilmente la fine dell’impero yankee!

Davide V8
Davide V8
30 Dicembre 2021 23:52

Lieto di leggere Ocone sulla buona strada.
Manca qualche passo, che è solo la logica conseguenza di quanto qui affermato.

Come dicono Mts ed altri qui sotto, non si parla della Cina comunista (che si adatta a quanto descritto, ma non è la base di tale analisi).