Commenti all'articolo Marcia su Roma, che idiozia paragonare Meloni al Duce

Torna all'articolo
guest
29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Franco
Franco
29 Ottobre 2022 18:23

Però un po’ gli somiglia. Senza capelli…..

Francesco
Francesco
29 Ottobre 2022 16:44

Mi sembra palese che chi sostiene certe tesi (tradotto, i comunisti), ha problemi mentali o ricorre a.concetti stantii che alla stragrande maggioranza degli italiani importano zero.
Poveracci, d’altra parte sono profondamente anti democratici e violenti nell’animo.
Ho sempre ritenuto il comunismo molto più pericoloso del fascismo.
Comunque, per loro, ❗️FORZA GIORGIA❗️❗️❗️

Giancarlo 2021
Giancarlo 2021
29 Ottobre 2022 15:18

Evidentemente questi cosiddetti democratici che sfruttano tutto quello che possono per fare continua propaganda elettorale per chi ancora ci crede non capiscono quale è la differenza tra marcia e voto. E non contenti ci fanno pure le loro prediche politicamente corrette condite dalle loro cancellazioni culturali.(Sic!)

Piero
Piero
29 Ottobre 2022 13:40

Anche draghi ci ha mandato in guerra sapendo che avremmo fatto una brutta fine. Andare in guerra con le scarpe di cartone o andare in guerra senza risorse energetiche è la stessa cosa. Draghi va giudicato come traditore della patria da un tribunale. Non è possibile che speranza draghi mattarella decidano cose terribili contro gli italiani e non vengano giudicati da un tribunale

Pico
Pico
29 Ottobre 2022 11:40

Piuttosto pensino ai loro beniamini tutti ex fascisti facinorosi che hanno cambiato casacca dal 25 Luglio ’43 in poi. Si leggano la Ghirlanda Fiorentina di Mecacci sul delitto di Giovanni Gentile e scopriranno delle sorpresine sulle __porca.te__ commesse dai loro intellettuali di riferimento su cui hanno basato la loro fortuna “repubblicana”. Due nomi su tutti: Ranuccio Bianchi Bandinelli: anfitrione nel Maggio ’38 fotografato tra Hitler e Mussolini a Firenze e poi voltagabbana nel ’43. Concetto Marchesi e il suo discorso nel novembre ’43 con cui decretò la pubblica condanna a morte di Gentile. Una sequela di ___infami__.

mauriziogiuntoli
mauriziogiuntoli
29 Ottobre 2022 11:38

I bellaciao hanno bisogno del fascismo, come il fratello ha bisogno del fratello per dire di essere migliore e lamentarsi di mamma e babbo che fan le differenze. Nessuna differenza, stato tasse manette, sono simili, mai identici, c’è sempre un migliore o peggiore. Dipende. Oggi media e bellaciao sembrano all’angolo, non lo sono. Governano il quotidiano, gestiscono la nazi-utopia ambientalista che vale trilioni€ e sono funzionali agli interessi cinesi. Chissà perchè. Qualcosa per loro ci scappa senz’altro. Avanti popolo!