in

Maxi stipendio di Arcuri: la Corte dei conti rivuole i soldi

Dimensioni testo

In queste ore sta circolando la notizia della notifica, da parte dei finanzieri del nucleo di polizia economico-finanziaria di Roma, all’attuale commissario straordinario all’emergenza, Domenico Arcuri. Un atto di costituzione in mora, con il quale si chiede allo stesso Arcuri e ad altre 14 persone di restituire entro dieci giorni all’erario 1,9 milioni di euro.

L’inchiesta di Quarta Repubblica dello scorso 29 giugno aveva svelato in anticipo l’indagine della Corte dei conti sullo stipendio del super commissario. Ecco il servizio.

Dalla puntata del 29 giugno 2020