Commenti all'articolo Milano sconfitta che brucia: tutti gli errori del centrodestra

Torna all'articolo
Avatar
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giorgio
Giorgio
9 Ottobre 2021 19:14

Culpa mea, tua sua o di chi, intanto noi milanesi autoctoni, non radical chic, non verdi, non arcobaleno, non lbgtecc, non islamici, non cinesi, non ciclisti, non monopattinari o gondolieri saremo costretti a sopravvivere altri cinque anni con un sindaco con due SS che ormai, visti i consensi, diventeranno anche tre o quattro SSSS, che continuerà a tagliare alberi e a ricoprici di cemento e vetri, come sta facendo a casa mia. Presto dovremo andarcene e saremo tutti raccolti in riserve, come successe agli indiani americani o agli ebrei, così non potremo più turbare il regime con le nostre teorie liberali.

Lorenzo Malpaga
Lorenzo Malpaga
8 Ottobre 2021 18:34

Arroganza e presunzione (nel credere di aver già vinto prima di contare i voti, solo perché si è creduto nei sondaggi di qualche società molto approssimativa nell’effettuarli) non sono mai serviti nel lungo termine. Che dire poi l’idea poco intelligente di voler abolire il già misero “reddito di cittadinanza”: non di certo una buona idea! Chi è causa del suo male pianga se stesso….o se stessa!

Davide V8
Davide V8
8 Ottobre 2021 16:46

Ad ogni modo, se vuole capire perchè il cdx a Milano perde, basta che confronti le amministrazioni Albertini con quella Moratti, che ha distrutto tutto ciò che di buono era stato fatto, ed ha iniziato con la follia comunista e liberticida anti auto.

Ora di che vi lamentate?

Davide V8
Davide V8
8 Ottobre 2021 16:41

>”non si sarebbe dovuto spostare l’asse completamente a destra.”

Guardi che non è successo questo.
E’ successo che, come dice, è stato candidato un “non politico” (un medico, peraltro che disse che i sanitari “novax” devono stare a casa senza stipend io – scelta peggiore non poteva essere fatta), senza idee politiche.
Perchè supportato da una politica senza idee, questa è la realtà.

Non c’è nulla “di destra” in questo, c’è solo una politica fatta da ignoranti, senza idee e senza coraggio, totalmente incapaci di affermare qualsiasi principio di libertà individuale.
E’ il trionfo del “moderatismo” nel senso di annullarsi.

Davide V8
Davide V8
8 Ottobre 2021 16:41

>”non si sarebbe dovuto spostare l’asse completamente a destra.”

Guardi che non è successo questo.
E’ successo che, come dice, è stato candidato un “non politico” (un medico, peraltro che disse che i sanitari “novax” devono stare a casa senza stipendio – scelta peggiore non poteva essere fatta), senza idee politiche.
Perchè supportato da una politica senza idee, questa è la realtà.

Non c’è nulla “di destra” in questo, c’è solo una politica fatta da ignoranti, senza idee e senza coraggio, totalmente incapaci di affermare qualsiasi principio di libertà individuale.
E’ il trionfo del “moderatismo” nel senso di annullarsi.

ancoraparli
ancoraparli
8 Ottobre 2021 15:11

dura dire se sia più idiota ki ha votato gualtieri convinto che farà davvero lui il sindaco e non invece,come ovvio sarà,il prestanome del comitato d’affari PD-coop rosse o ki ha creduto nella bufala del calenda seeerio e trasparante distinto e distante da tutti.come no,neanche 24h dopo la balla dell’equidistanza si è rimangiato tutto auspicando la vittoria dell’assurdo strimpellatore di bossa nova glorificandolo manco fosse il nuovo Giuliani.questa gente è l’ipocrisia fatta politicante,del resto stiamo parlando di uno ke mentre fingeva di fare la guerra al PD grillinizzato si guardava bene dal mollare la poltrona PD all’europarlamento.puahh!