in

Mostri della maggioranza: a Genova il Pd difende il comunismo

Dimensioni testo

Il silenzio della sinistra sui crimini del comunismo continua. La capogruppo del Pd al comune di Genova si è dovuta dimettere perché colpevole di un “atto grave” agli occhi del partito e dell’Anpi. Vi racconto cosa è successo in questo video-commento.

Marco Gervasoni, 16 febbraio 2021

 

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
62 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
paolospicchidi@
paolospicchidi@
18 Febbraio 2021 8:46

@titobias Mi scusi ma non le viene il sospetto che la causa di tutti questi mali sia invece da attribuire al Capitalismo che fa “rima” con liberismo. Le aziende sono state spostate e sono lì dove il lavoro costava/costa meno a prescindere dal colore politico delle Nazioni in cui si sono spostate, dove è assente o quasi il sindacato, ci sono meno regole da rispettare su tutti i fronti comprese quelle ambientali che hanno un costo monetario/salute. Forse la causa di tanti mali è l’ideologia capitalista e della sfrenata ricerca del grande guadagno ad ogni costo, da cui lo sfruttamento dei lavoratori, il menefreghismo rispetto all’ambiente, la schiavitù, le colonie, le guerre, le migrazioni ecc. (Cose brutte e anche già esistenti ma che il capitalismo ha anche consacrato). Gli USA fondati nel 1776 hanno trascorso più di 220 anni in guerra, praticamente non c’è stato Presidente o quasi che non l’abbia fatta una guerra e gli USA sono il tempio del capitalismo e del liberismo, hanno basi e flotte su tutto il Pianeta, preferibili ad altre da me… però… Se fosse stato necessario il consenso dei lavoratori per spostare le aziende col cavolo che sarebbero state spostate. Col cavolo che le regole di salubrità dei posti di lavoro non sarebbero state rispettate. E questa dovrebbe essere la regola mondiale. E… Leggi il resto »

paolospicchidi@
paolospicchidi@
17 Febbraio 2021 21:20

@titobias.al60 Qualche domanda, perché moltissime LIBERALI CAPITALISTE MULTINAZIONALI e anche industrie minori ecc hanno spostato le loro attività, capitali, conoscenze in CINA e in VIETNAM, Paesi dichiaratamente COMUNISTI. Dove sono prodotte le apparecchiature elettroniche che lei usa? Dove sono prodotti i vestiti che indossa? Ecc
Credo siano più di 500 aziende italiane in Cina.
Il MIlan e l’Inter mi sembra siano in mani cinesi.
i primi a difenderlo il “comunismo” sono i suoi più fieri avversari… avversari?

paolospicchidi@
paolospicchidi@
17 Febbraio 2021 18:41

@Marina VB > “Si può invece ragionare sul tipo di crescita, che è ciò che mi auguro per tutta l’umanità che ha diritto di vivere con le proprie forze senza aspettare le briciole altrui.” CONCORDO CONCORDO Non credo a quanto ne so che la decrescita felice, sia la decrescita delle pance vuote e dei visi tristi. Il punto e` quale crescita? Quale crescita, che tipo di crescita e` possibile, tenendo conto delle risorse rinnovabili e no che il Pianeta puo` offrirci. L’esempio che facevo delle automobili in Italia che sono 52.000.000 e`per me impressionate, il petrolio finira`, le materie per fare 1.200.000.000 (sono le auto circolanti nel Mondo) di batterie le abbiamo? Dubito, i ghiacciai si stanno sciogliendo e a parte tutti i problemi conseguenti, questo significa meno energia idroelettrica… altro che andare a sciare. Poi per carita` bellissima cosa, ma negli ’70 io vedevo un pullman turistico che portava a sciare i “benestanti” del quartiere, in questi anni invece tutti in auto, benestanti e anche meno… bello, bellissimo, ci sono andato anch’io che mi sembrava una cosa da nababbi… Ma la neve non c`e` piu` la sparano con i cannoni… In Algeria ci sono stati dei contadini sfrattati dal loro ruscello d’acqua e al loro posto un ricco francese (ma poteva essere italiano ecc) ci ha messo il campo… Leggi il resto »

titobias.al60
titobias.al60
17 Febbraio 2021 15:19

Perché in Italia non è vietata l’apologia del comunismo?
https://www.ilprimatonazionale.it/approfondimenti/perche-in-italia-non-e-vietata-lapologia-del-comunismo-69253/

1919: quello che non insegnano a scuola sull’Italia fascista(uno dei post che mi viene censurato dai commenti youtube)
https://youtu.be/NkxB2F2cdV0

paolospicchidi@
paolospicchidi@
17 Febbraio 2021 14:23

@marina VB le chiedo scusa, nel mentre la leggevo e poi rispondevo, stavo seguendo il processo a un programma del computer, nel verde, il nero ecc ho inteso colori politici.
Cmq l’opera di persuasione, scambio d’opinione per arrivare a un accordo e` una cosa, l’obbligo e` un’altra cosa. Credo entrambi preferiamo/optiamo per la prima opzione. Buona
Giornata

paolospicchidi@
paolospicchidi@
17 Febbraio 2021 12:08

@Marina VB Liberissima di avere di me tutte le cattive opinioni che vuole. Le avevo scritto semplicemente per dirle che gli uomini non sono solo idee e questo vale per tutti. L’uomo politicamente nero come quello rosso o bianco ecc sono molto di piu` della bandiera che sventolano, quindi fin da ragazzo frequentando a dx e a manca so che trovo belle persone da una parte e/o dall’altra. Non conoscendola non avevo espresso/pensato alcun giudizio su di lei. La famiglia allargata contadina in cui sono cresciuto era rossa, bianca, nera con pregi e difetti tutti.
Buonagiornata.

Andrea
Andrea
17 Febbraio 2021 11:29

@Marina vb. “Chi regala aiuto e solidarietà non lo sbandiera, lo fa’ in silenzio se parte dal cuore”
E allora che dire dell’ex ministro dell’interno che a seguito di una multa presa da un disabile e di un altra presa da un vecchietto che leggeva il giornale sbandiero’ ai 4 venti che la multa la pagava lui? Lha fatto col cuore o per propaganda? Lui che va in giro con la mascherina “dalla parte delle forze dell’ordine. SEMPRE”.

Tino
Tino
17 Febbraio 2021 11:08

Bravo Gervasoni nulla da aggiungere, quando sento la parola comunisti mi vengono i diverticolo.