Commenti all'articolo Non trasformate Speranza in una vittima

Torna all'articolo
Avatar
guest
38 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Milano
Milano
26 Aprile 2021 11:32

la “pandemia” ha avuto inizio a febbraio con i nuovi protocolli imposti dal ministero guidato da Speranza. Il covid c’era già da un pezzo in Italia ma veniva curato. A febbraio il ministero della malattia impose ai medici di trattare i pazienti con patologie respiratorie con vigile attesa e tachipirina e poi bruciandogli i polmoni in ospedale.
Ma le cure c’erano e ci sono sempre state. Idrossiclorochina fu utilizzata con successo per sars cov.1. Perchè venne bandita? L’invermectina che uccide il virus in 24 ore in qualunque stadio della malattia era già nota a marzo 2020. Perchè non fu e non è somministrata?

alex
alex
19 Aprile 2021 13:11

Il nostro corregionale Speranza se ne faccia una ragione : la debolezza e inconsistenza della falsa sinistra sono drammaticamente evidenti proprio nella sua Basilicata , dove il popolo lo ha democraticamente sfiduciato Una sconfitta sonora e democratica : I nostri saggi rappresentanti della sinistra di Basilicata, presi addirittura ad esempio della superiorità morale del Pd secondo l’autorevole editto del compagno Bersani, sono i responsabili della consegna della nostra terra nelle mani della destra e di Salvini In Basilicata nonostante la candidatura di personalità autorevoli e rappresentative come Filippo Bubbico, Cristiana Coviello, Vincenzo Folino e – non è stato centrato, l’obiettivo di eleggere un deputato ed un senatore di Liberi e Uguali, mentre lo stesso Roberto Speranza è stato eletto in un’altra circoscrizione. Ora lo ritroviamo come riconfermato ministro della salute nel governo più camaleontico della storia repubblicana, la mascherina ci serve anche per nascondere la imbarazzante realtà e il tradimento del popolo della sinistra Evidentemente, se appare intoccabile, è per la sua tacita approvazione e prostrazione al cospetto degli invasori trivellatori che violentano la nostra terra e mettono a rischio la salute pubblica con la complicità delle istituzioni anche le più alte Il virus ha infettato, speriamo non irrimediabilmente, anche la democrazia e non ci sono vaccini di sorta validi ex tunc, fatto salvo una sanificazione totale a tutti i… Leggi il resto »

Jimbo
Jimbo
18 Aprile 2021 19:52

LA SINISTRA HA SBAGLIATO L’INIMMAGINABILE.
Tutto.
Non ci ha capito niente. Dallo scorso febbraio.

E continua. Adesso difende Speranza, vuole annientare gli italiani e punta sugli africani.

Neanche Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno.

Rosy
Rosy
18 Aprile 2021 19:14

Un governo serio avrebbe sostituito il ministro Speranza alle prime avvisaglie di Covid19. Non per preconcetti politici bensì perché, trattandosi di materia medico-scientifico, al ministero della salute andava persona preparata in campo medico.
Purtroppo così non è stato, con i risultati noti a tutti per cui lo stesso ministro, fosse stato serio anziché sereno, avrebbe dovuto dimettersi.