Commenti all'articolo Occhio, i verdi vogliono toglierci il gasolio

Torna all'articolo
Avatar
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
vittorio
vittorio
23 Ottobre 2021 15:33

Forse non sapete che Un metro quadro coltivato a mais produce il doppio della quantità di ossigino del corrispondente foresta. Senza CO2 non ci sarebbe vita sulla terra niente piante verde ecc. e la temperatura massima sarebbe di – 18 centigradi. Andrebbe studiato come difenderci cosa fare per mitigare questo incremento di attività solare. Il nostro paese ha cancellato il nucleare quando al dilà della frontiera francese ce ne sono più di 50, oggi è indispensabile ricostruire centrali nucleari evitando di deturpare il territorio con pale eoliche che modificano il clima con l’allontanamento dei volatili, o con campi di pannelli solari estesi

vittorio
vittorio
23 Ottobre 2021 15:22

nei 400mila anni trascorsi ci sono stati 21 cambiamenti del clima e tra i più recenti intorno all’anno 1000 la Groenlandia era un isola verde dove cresceva il grano. I cambiamenti vengono generati dall’attività del sole. Le attività dell’uomo non incidono sul cambiamento, infatti il 70% della produzione di CO2 è dovuto ai bovini e comunque l’aumento delle attività produttive ha dato negli ultimi 30 anni un aumento del 30% della CO2 che ha incrementato la produzione delle piante del 30% tra cui riso grano mais ecc. e un aumento delle aree verdi del 15%.Si perché le piante si nutrono di CO2 e ci restituiscono ossigeno.

LeLe68
LeLe68
23 Ottobre 2021 3:21

Globalmente la produzione di energia elettrica deriva ancora al 35% dal carbone, 24% gas naturale. Il solare e l’eolico insieme producono 8% del totale energetico.
I maggiori consumatori di energia: USA, Cina, India e EU.(rapporto paese con maggior numero abitanti x consumo)
EU consuma 6.300 kwh annui a persona, (Italia 4.703 kwh/AxP) India 0.857 kwh/AxP . Cina 3.991 kwh/AxP. Stati Uniti 11.730 kwh/AxP. Media mondiale 3.400 kwh/AxP.
Nel 2019 la crescita di domanda energetica globale standard era del +2,3%.
Ora ditemi … tutta l’energia che servirà per ricaricare tutti i sistemi a batteria da dove verrà ??
Cominciamo la casa del tetto ?

Bruno
Bruno
22 Ottobre 2021 14:09

Articolo saggio ed equilibrato