Commenti all'articolo Più elogi che voti: ecco quanto vale il partitino di Di Maio

Torna all'articolo
Avatar
guest
21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe
Giuseppe
6 Luglio 2022 14:35

Di Maio la nuova macchietta napoletana

Alessandro
Alessandro
3 Luglio 2022 21:08

Sarebbe interessante verificare da dove nascono queste strane percentuali che vengono esposte, che contraddicono la realtà che tutti gli istituti di sondaggio conoscono bene …comunque qui sotto scrivo le stime/proiezioni che si fanno per il marzo prossimo, in ambienti competenti in materia sondaggistica e politologica

La realtà elettorale:
Fratelli d’Italia 30%
PD 21%
Lega 11%
5 stelle 7% (11% se tornasse Di Battista)
Forza Italia 6%
Grande Centro 7%
Italexit 5%

Enzo
Enzo
3 Luglio 2022 10:48

Sono ormai giorni che i “giornaloni e le TV di parte ci propinano Di Maio in tutte le salse. Perché tanta attenzione su un personaggio tragicamente ignorante, politicamente insulso e dalle esperienze di livello basso ? Facile la risposta. Ai
comunistelli serve per tenere in piedi questo governo incapace, a votargli leggi ideologiche e , soprattutto, a prendere tempo. La regina della cattiva informazione targata la Sette ,oggi ha dato il meglio di sé con lo ius scholae. Perché ai ragazzi italiani non viene chiesto se vogliono la cittadinanza ? Non scherzo,la ( perdonatemi) merdita’ intellettuale di certi giornalisti è un abisso incolmabile.

Jonny
Jonny
3 Luglio 2022 3:11

Beh con le ultime cagate dette e fatte dalla destra come ad esempio il dichiararsi a favore dell’invio di armi da parte della meloni e il mantenere il governo da parte di salvini. Mi hanno convinto a votare scheda bianca, faro parte del partito piu grande.

Carlo Ceni
Carlo Ceni
3 Luglio 2022 0:17

Questo farà la fine di Monti. Se lo dovessero fare senatore a vita, per quali meriti non si sa, forse metterà di nuovo piede in parlamento. Conosco diversi attivisti 5 stelle, ebbene sono tutti letteralmente schifati.

sergino
sergino
2 Luglio 2022 21:57

Non ci sono più le stagioni di una volta ( Ma neppure i sondaggi ) una volta erano agenzie serie ora sono lobby lottizzate che assecondano il maggior azionista .