Commenti all'articolo “Polmonite misteriosa in Argentina”. Già preparano la prossima emergenza

Torna all'articolo
guest
38 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Alessio
Alessio
3 Settembre 2022 20:27

Anche voi però,per far leggere l’articolo cercate di creare allarmismo,per scoprire alla fine che non è così grave.Anche qui i soliti giornalisti da stra pazzo.

Ery
Ery
3 Settembre 2022 20:00

Solito inutile terrorismo giornalistico. Non vi stufate mai? Sapete vero che questa farsa continua solo qui in itaglia?

Tizy
Tizy
3 Settembre 2022 16:22

Nessuno si deve neanche più azzardare solo a pensare di poter limitare la libertà personale di chiunque, per affrontare problematiche di tipo sanitario. Chi lo vuole fare vada in Cina e ci resti a vita. Gli apericena se li facevano loro mentre ci invitavano ad abbracciare un cinese.

Patti
Patti
3 Settembre 2022 14:26

Tutti NoiTestePensanti, abbiamo capito(chi prima chi dopo)che tutto questo terrore è costruito ad hoc.Ora tocca a Noi svegliare i dormienti e far capire loro che cosa in realtà serva tutta questa fuffa pseudopandemiainfinita da +di900 giorni.Leggete e divulgate:
https://visionetv.it/attenti-al-qr-code-mica-vi-sarete-dimenticati-dellagenda-id2020/
Vediamo se apriranno gli occhi e di agirà uniti per la SALVEZZA DI TUTTI NOI COMUNI MORTALI non belanti

paolospicchidi@
3 Settembre 2022 14:19

POLMONITE MISTERIOSA? IGNORIAMOLA, I VIRUS si sa NON ESISTONO, li avete mai visti voi? Io no e nemmeno tutti quelli che conosco, anche gli anziani in tutta la vita… MAI VISTI.
Questi Radical Chic di OMS, virologi, infettivologi, SSN, ecc… vogliono di nuovo rinchiuderci… per andare in giro solo loro in Ferrari a farsi gli apericena…
MA NOI questa volta non glielo permetteremo, usciremo in massa e ci affolleremo ovunque anche al chiuso e senza mascherina e anche con la febbre e tossendo.
I VIRUS NON ESISTONO, NO VACCINO…
W GLI APERICENA.
I VIRUS NON ESISTONO.
E cmq contro ogni malanno bevete la GRAPPA.

Giancarlo
Giancarlo
3 Settembre 2022 13:29

Una caratteristica degli psicopatici complottisti e dei loro allevatori/foraggiatori (come l’autore dl questo post), è quella di distorcere ogni notizia a consumo della loro ossessione. In realtà, le stesse autorità sanitarie propendono per un caso di legionellosi ed hanno chiaramente specificato che è impossibile la trasmissione interumana dell’infezione che ha colpito quella decina di persone. La difficoltà nell’individuazione della legionella rende ogni focolaio degno di una vera ed accurata indagine. I giornalisti ne hanno fatto una notiziona, ed anche questo è normale: la legionella è insidiosa e fa paura.