Commenti all'articolo Quando la brigatista Balzerani diceva: “La vittima? È diventato un mestiere”

Torna all'articolo
guest
29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
augusto g.
augusto g.
5 Marzo 2024, 22:48 22:48

Siamo in troppi in questo pianeta, se ogni tanto qualcuno se ne va abbiamo più spazio

Giovanni
Giovanni
5 Marzo 2024, 18:59 18:59

Gli anni 70 non sono ancora finiti, visti gli ultimi episodi. Mu.ore un’assa.ssina conclamata e c’è chi la esalta. Ci sono ancora gli epigoni di questa fe.ccia. Il seme dell’o.d.i.o. continua a dare frutti.

Giovanni
Giovanni
5 Marzo 2024, 18:58 18:58

Gli anni 70 non sono ancora finiti, visti gli ultimi episodi. Muore un’assassina conclamata e c’è chi la esalta. Ci sono ancora gli epigoni di questa feccia. Il seme dell’odio continua a dare frutti.

gambler
gambler
5 Marzo 2024, 17:35 17:35

spiace ke questa gente crepi nel suo letto.dovrebbero schiattare in mezzo alla strada come i poveracci ke hanno ammazzato,”nemici del proletariato”secondo la delirante visione della società ke ancora oggi professano con sputi calci e bastoni i poveri indifesi”studenti”ke infestano le piazze italiane

giorgiop
giorgiop
5 Marzo 2024, 17:28 17:28

Qualcuno di quelli che hanno il Grande Occhio ed il Grande Orecchio mi dovrebbe dire perchè quel burino al suo fianco è ancora a piede libero.

lucia
lucia
5 Marzo 2024, 16:02 16:02

Non si è pentita e con quattro ergastoli è uscita 15 anni fa: e chi l’ha campata fino ad ora? Bell’esempio per i bimbi con lo zainetto

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli