Commenti all'articolo Quando Serra diceva: “L’epidemia è un bluff”

Torna all'articolo
Avatar
guest
28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Aguirre
Aguirre
29 Ottobre 2021 9:26

Dopo il 2010 deve essere successo qualcosa…..Prosaicamente la caduta verticale delle copie vendute li ha portati ad attaccarsi a qualsiasi Padrone in grado di pagargli stipendi* e contributi. A qualsiasi costo. Pure rinnegando se stessi e vendendosi anche la madre se necessario. Ecco la pasta con cui sono fatti i “responsabili” che pontificano da 2 anni.

Aguirre
Aguirre
29 Ottobre 2021 9:25

Dopo il 2010 deve essere successo qualcosa…..Prosaicamente la caduta verticale delle copie vendute li ha portati ad attaccarsi a qualsiasi Padrone in grado di pagargli stipendio e contributi. A qualsiasi costo. Pure rinnegando se stessi e vendendosi anche la madre se necessario. Ecco la pasta con cui sono fatti i “responsabili” che pontificano da 2 anni.

Andrea
Andrea
29 Ottobre 2021 2:51

La sua viscida capacità di “scivolare” risale a quasi trenta anni fa. Su “Cuore”.
Diceva che i suoi guadagni conseguivano ad un certo “impegno”.
Erano, insomma, la “conseguenza” non l’intento.

Victor
Victor
28 Ottobre 2021 19:06

La capacità dei moralisti “de sinistra” alla Michele Serra di rivoltare la frittata da un decennio all’altro, ha semplicemente del prodigioso.