Commenti all'articolo “Scafisti e Ong sono complici”, Meluzzi contro Vauro

Torna all'articolo
guest
21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Salvo
Salvo
20 Giugno 2019, 11:49 11:49

Cosa vi siete messi in testa, che gli italiani ( normali ) siamo tutti delle teste di c…. da non capire il vento di tramontana da che parte soffia, o il sole da dove spunta. Ricordatevi che nessuno fa o da niente per niente, non c’è bisogno dei Vauro, dei Porro o dei Meuzzo per capire che ong e scafisti c’è accordo…ovvero Business.

Atreiu
Atreiu
19 Giugno 2019, 16:32 16:32

Giusto, ma, a quanto pare, questa gente è vittima del cosidetto Bias di conferma cioè la tendenza a fare e vivere solo secondo il pensiero della loro ideologia. Questi tipi sono capaci di rinnegare persino che la terra è rotonda se la cosa non è contemplata dal pensiero radical chic, e nessuno farà loro cambiare idea. Ora, se fossero persone di poca cultura si potrebbe capirli ma la maggior parte si atteggia a personaggio di somma cultura facendo, così, una doppia figura di me…

Menanni
Menanni
19 Giugno 2019, 11:39 11:39

Uno dei problemi più gravi della narrazione radical chic è che, al contrario di quel che pensano loro, sempre più italiani loro malgrado frequentano o hanno frequentato il cosiddetto “ambiente accademico” e lo trovano o lo hanno trovato invero piuttosto “avariato”.
Sicché i toni spocchiosi del maestrino di turno che ci spiega quanto siamo buzzurri o del bullo in grembiulino che ci racconta che la scienza non è democratica non fanno altro che aumentare le già nutrite schiere dei seguaci di Salvini, di Trump, di Orban e di tutti gli individui che lor signori ci additano come impresentabili.

Giorgio Colomba
Giorgio Colomba
19 Giugno 2019, 11:02 11:02

Però, caro Nicola, Meluzzi vs. Vauro è un confronto impari: due narici contro tre.

Atreiu
Atreiu
19 Giugno 2019, 10:03 10:03

Sono da sempre in accordo con chi non vuole vedere Vauro nelle trasmissioni televisive! Basta Porro con questo figuro vetero comunista che fa i soldi dicendo cagate nei talk show italiani.Chi ha quelle idee non le cambierà mai perchè è stato detto che solo gli stupidi non cambiano idea.

Alberto Molteni
Alberto Molteni
19 Giugno 2019, 9:42 9:42

Porro, non si lasci prendere la mano dalla ricerca a rissa che alza l’audience. Vauro va perfettamente bene, ma la fa diminuire perché spara un mare di cavolate e luoghi comuni che nemmeno al bar dello sport si sentono. Allora tenti di tenere il tono della sia trasmissione il più alto possibile e lasci questi personaggi ad altri che ne faranno un uso più consono.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli