Commenti all'articolo Sgarbi a tu per tu con Monet

Torna all'articolo
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea piombo
Andrea piombo
22 Settembre 2019, 21:04 21:04

Il proff VITTORIO è un GENIO RIBELLE FOLGORANTE andrea piombo bologna

Pietro La spesa
Pietro La spesa
21 Settembre 2019, 16:46 16:46

Astratto? Iscrivetevi ad un corso serio di storia dell’arte ……..

Emanuele
Emanuele
20 Settembre 2019, 17:54 17:54

Analisi che mi piace molto e riproporrei per altri Impressionisti fra cui Guillaumin e Pissarro. Il concetto espresso da Sgarbi è in fondo la base dell’Impressionismo: il pittore non riproduce fedelmente la realtà, come gli Iperrealisti, lasciando l’interpretazione delle emozioni ad ognuno di noi bensì condivide le proprie attraverso l’uso del colore.
Approfitto dell’occasione per dire che, a mio avviso, a volte i critici esagerano un po’ nel attribuire significati alle opere. Forse qualche quadro o scultura sui quali sono stati scritti trattati su trattati sono stati in realtà realizzati per il puro piacere dell’artista di mettersi alla prova o per il semplice desiderio di immortalare per sempre un paesaggio o un soggetto in un tempo in cui ancora non esistevano le macchine fotografiche.

lister
lister
20 Settembre 2019, 17:27 17:27

Magnifico Monet, magnifico Sgarbi!

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli