Politica

Sondaggio, profondo rosso Pd: quanto è largo abisso con Meloni

Sondaggio Meloni Pd

Nell’ultima settimana si è registrato un leggero incremento nel gradimento verso Fratelli d’Italia, con un aumento dello 0,3%. Il partito guidato dalla premier Giorgia Meloni sembra aver recuperato dalla lieve flessione estiva e il suo tasso di approvazione sale di nuovo, ormai stabilmente intorno al 29%, fermandosi al 28,8%. Questi dati emergono dall’ultimo sondaggio Swg per La7, condotto tra il 13 e il 18 settembre 2023.

Siamo nel pieno delle feste di partito e della ripresa delle attività politiche. I due partiti politici che hanno mostrato un rilancio nei sondaggi sono la Lega e Italia Viva. Il Carroccio, dopo aver chiuso il proprio evento con un accordo tra il segretario Matteo Salvini e la leader del Rassemblement national, Marine Le Pen, si trova ora al 9,8% con un guadagno dello 0,2%. Stessa performance per Italia Viva che passa dal 2,6% al 2,8%.

Profondo rosso invece per il Partito Democratico, che sebbene mantenga la seconda posizione, non va oltre un modesto incremento dello 0,1% e un risultato totale del 19,8%. Tradotto dal sondaggio: nove punti percentuali sotto Fratelli d’Italia, in pratica l’abisso. Il M5S si trova in terza posizione, con una leggera flessione dello 0,2%, attestandosi al 17,2%.

Per altri partiti i risultati sono non molto positivi. Forza Italia ha registrato un calo dello 0,1%, raggiungendo il 6,3%. Anche Azione di Carlo Calenda è scesa nello stesso modo, raggiungendo il 3,7%. Infine, +Europa si trova al 2,4%, Per l’Italia con Paragone e Altre liste hanno registrato un calo dello 0,1%, mentre Unione Popolare si mantiene stabile. La performance migliore (si fa per dire) tra i partitini va a Verdi e Sinistra, con un aumento dello 0,1% e un risultato del 3,4%.

I dati indicano una mappa politica in evoluzione, sebbene senza grossi scossoni, con un bilancio generale che mostra un leggero rafforzamento dei partiti di centro-destra e un indebolimento di quelli di centro-sinistra. Sarà interessante seguire gli sviluppi nei prossimi mesi e vedere se le tendenze attuali si consolideranno o subiranno nuove variazioni.

Continua a leggere su Nicolaporro.it

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli