Commenti all'articolo Sono ancora positivo, pur senza sintomi. Servono tamponi!

Torna all'articolo
guest
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe Ivano Orlandi
Giuseppe Ivano Orlandi
26 Marzo 2020 22:47

Ho avuto modo di assaggiare la sua zuppa di porro e sinceramente l’ho trovata un pò insipida. Come fa un contagiato come lei a chiedere ad altre persone (che ancora non lo sono) di disubbidire alle restrizioni imposte dal governo e di andare a passeggiare nei parchi, ritenendo la restrizione in oggetto talmente coatta da ritenerla una vessazione. Magari troverà qualche imbecille che l’ascolterà e metterà in pratica i suoi consigli. Nonostante tutto spero che il cretino non venga a contatto con nessuna persona, anche con coloro che non presentano i sintomi dell’Avid-19, perchè potrebbero essere nella fase di incubazione. Quindi non avere i sintomi del contagio non vuol dire un emerito accidente, caro mio. Che Strano però, perchè a sentirla non sembra affatto un uomo così… superficiale.

Angela Rossoni
Angela Rossoni
24 Marzo 2020 13:55

Dottor Porro, come sta, meglio?

Patrizio Data
Patrizio Data
23 Marzo 2020 20:51

O per lo meno si potrebbe cominciare con un tampone per una persona per ogni nucleo famigliare. Ripetuto poi 14 gg. dopo per conferma.

Max
Max
23 Marzo 2020 14:53

Questo è disonesto, mette solo i post che stanno bene a lui, ovvio è casa sua, rimane comunque disonesto

Ale65
Ale65
23 Marzo 2020 14:34

Sig. Porro sono pienamente d’accordo su quello che ha detto, solo così si può contenere il virus, bisogna fare obbligatoriamente i tamponi a tutti gli italiani e non, nel nostro paese e solo così sapremo chi è positivo ed asintomatico. Dopodichè tutti a casa a fare la qurantena obbligatoria. Così si hanno i dati in percentuale esatti dei malati e non. Per quanto riguarda l’affidabiltà dei tamponi non ci dovrebbe fregare niente, sono stati fatti e basta e si sta a casa. Se andiamo avanti così a **** ci sarà sempre un focolaio a sorpresa ogni giorno e faremo tante Bergamo ed altre città con morti accatastati e soli e non si finirà mai. Non si capisce dove il governo vuole arrivare. Mancano i reagenti procurateveli. I medici e gli infermieri scapocciano e Conte e company non hanno le palle di effettuare decreti decenti e senza sentire le opposizioni. Io vivo in Abruzzo e qui i posti in terapia intensiva sono pochissimi ma se si sposta verso il centro sud il virus che facciamo andiamo direttamente al forno ? Scusi lo sfogo ma a quanto sembra si va avanti a tastoni come si dice a Roma. Un saluto ed è vergognoso essere governati così…….

aldo
aldo
23 Marzo 2020 11:28

Il 90%delle persone che fanno la fila per entrare ai supermercati non hanno la mascherina,gli addetti ai lavori danno i guanti,non sarebbe meglio obbligare a metterlo e vero che non si trovano ma ognuno lo puo fare a casa come abbiamo fatto noi credo che bisognerebbe obbligarlo e molto importante Grazie Aldo