in

Strasburgo, l’Islam sparisce dai titoli

Non è la prima volta che accade. Anzi. Ormai si può considerare una triste abitudine della stampa italiana che, davanti alle espressioni “fondamentalista islamico”, “terrorismo islamico” perde improvvisamente lo slancio, comincia a balbettare e alla fine lascia cadere l’aggettivo. Fondamentalista, radicalizzato, terrorista. Queste parole, senza aggettivi, evitano il problema (fondamentalismo islamico) per evitare problemi col politicamente corretto. E la prima pagina è fatta. Incomprensibile ma è fatta. Nel caso dell’assassino che ieri sera, a Strasburgo, in Francia, ha sparato sulla folla del mercatino di Natale, il fatto che sia islamico è parte integrante della notizia. Ma il lettore non deve sapere. Il terrorismo è terrorismo. Niente da aggiungere. A meno che l’assassino sia bianco e cristiano. Allora specificare è lecito, perfino doveroso.

Oggi ci diranno che il killer di Strasburgo era legato alla criminalità comune ma ci sarà un motivo se era schedato come fondamentalista islamico potenzialmente pericoloso.

Questa pavidità, che viene spacciata per rispetto, ci dice purtroppo qualcosa su noi stessi. Studiosi come Alain Finkielkraut o Roger Scruton ci hanno messo in guardia: per espiare la responsabilità delle tragedie del XX secolo abbiamo rinunciato alla nostra identità per accogliere l’Altro. Purtroppo l’Altro userà le nostre leggi per arrivare al potere e la sharia per dominarci. Ma forse ha ragione Michel Houellebecq in Sottomissione: l’Europa è stanca di essere libera e non vede l’ora di deporre il fardello.

Secondo Oriana Fallaci, l’Europa divenuta Eurabia sarà il parco giochi degli Emiri. La Francia, per la scrittrice, era una causa persa in partenza. I suoi leader hanno accolto immigrati su immigrati. Quando si sono accorti che ciò costituiva un problema, anche di ordine pubblico, non potevano più fare nulla. E così ripetono cavolate “corrette” o ci vengono a dire che l’attuale migrazione è un inarrestabile processo storico e nulla ha a che fare con il terrorismo. Sappiamo tutti che sono falsità. Alcuni componenti del gruppo che fece una strage al Bataclan erano siriani, giunti irregolarmente in Europa. Quando si parla di islam bisogna sempre aggiungere che è una religione di pace. In effetti i suoi critici rischiano di raggiungere la pace eterna per mano di qualche radicalizzato islamico.

Alessandro Gnocchi, 12 dicembre 2018

  • 5K
    Shares

53 Commenti

Scrivi un commento
  1. In effetti è impressionante notare che i vari giornalisti, PIÙ A SINISTRA SONO, meno citano i termini musulmano e islamico. Ho seguito un paio di TG, un GR e un articolo. Se non conoscessi la storia da varie angolazioni, penserei a un atto di follia da parte di un criminale comune.

  2. E’ importante sapere a quale religione appartiene o dice di appartenere un attentatore terrorista? No. Importante è sapere l’ideologia che l’ha portato a quel gesto. Se un anarchico mette una bomba è ininfluente che si dica cristiano, musulmano, buddista o ateo, l’importante è che sia anarchico. Ma se l’attentatore lo fa per punire gli ‘infedeli’, cioè i non musulmani, ed in nome dell’islam, allora diventa doveroso chiamare le cose con il proprio nome: terrorismo islamico.

  3. Come cartina al tornasole di questa “smania islamista”,basterebbe seguire le vicende palestinesi.
    Dal comunismo al jihadismo.
    Sempre in “smo” si rigira in torno.
    Semplice cambio di casacca per far restare grassi i maiali manipolatori delle folle.
    Andate a cercarvi quanti abitanti dei paesi del golfo estrattori di materie prime fossili,sono morti nelle prime linee della jihad.
    Finanziano i poveracci per combattergli la guerra contro gli sciiti.
    I foreign Fighters occidentali sono semplici emarginati,o si sentono tali,che seguono gli emissari dei porci come potrebbero seguire un altro guru.
    Il narcisismo legato ad un riconoscimento warholiano dei 15 minuti di celebrità,alquanto poco iconoclastico è ciò che spinge verso l’oblio.
    A mio parere,emarginare l’Iran è una pessima scelta,difatti la UE cerca di bipassare le sanzioni USA.
    E il fatto che debba temerle è una sconfitta anche per l’Italia dei “sovranisti islamisti” alla Salvini i quali,boicottando la UE fanno il gioco dei sauditi wahabiti,massacratori di civili yemeniti.
    Hai voglia a pagliacciare dal Netanyahu!
    Il Salvini si conferma sempre più una nullità.
    Pelle d’orso col potente,smargiasso col debole.

  4. Il problema è che stante le modalità islamiche del terrorismo, un radicalizzato islamico non va solo controllato, ma messo in prigione fino alla sua morte per vecchiaia.

  5. sezioni

    1
    Una ong senza saperlo ha aiutato i terroristi del Bataclan a Parigi
    Abdeslam avrebbe approfittato del supporto di una organizzazione non governativa che si occupa dei migranti per accompagnare tredici terroristi dall’Ungheria verso l’ovest dell’Europa

    di Mauro Zanon

    18 Agosto 2017 alle 12:24

  6. Ah, i “ragazzi” autori della mattanza al Bataclan e dintorni provenivano tutti da….dall’Ungheria, tramite ONG. Vedi google, articolo de il Foglio. Capito perchè quell’islamofobo di Orbàn ha detto NO GRAZIE???

  7. Quante parole al vento. Commenti banali. Analisi superficiali e approssimative. Fate parlare chi, come non musulmano, ha vissuto nel mondo islamico. Chi ha frequentato il mondo islamico come straniero. Solo queste persone, attraverso un’esperienza diretta, potranno spiegare il perché di certi comportamenti ed analizzare più profondamente atti criminali ai quali, in Occidente, ci stiamo tristemente abituando.

  8. Ci vorrebbero delle Leggi in cui, quando uno di questi porci autore di questi delitti venisse preso fosse condannato a morte e i suoi parenti fino al terzo grado, che siano o meno complici, venissero condannati ad una pena detentiva di 20 anni. Forse ci penserebbe un pò di più prima di mettere in atto questa barbarie islamica!

  9. Penso che una parte degli islamici in generale (fatti salvi i laici di cui non si parla mai), si sentono legittimati da una sorta di approvazione divina nel danneggiare e, in casi estremi, anche uccidere un non credente. Forse tra le pagine del Corano potremmo trovare una risposta a questo quesito basilare nel rapporto col mondo islamico.

    • Forse? Trattasi dei versetti della spada, nero su bianco e inemendabili fino alla fine dei tempi.

      Sono i versetti a cui si ispirano i Wahhabi e i Salafiti e tutti i musulmani integralisti, compreso i fratelli musulmani tanto cari ai buonoidi europei.

  10. vorrei solo dire che mi dispiace molto,ma dobbiamo prendere atto che siamo in guerra con l,islam da
    piu di un millennio eloro non crescono culturalmente,arroccati a convinzioni assurade e di cui non si rendono assolutamente conto,quale e’ la soluzione noi di qua e loro acasa.
    o

    e

  11. E’ di tutta evidenza che l’islam è completamente antitetico ai nostri Valori occidentali. Non si comprende il motivo per cui non si segua l’esempio di Angola e Giappone che hanno dichiarato illegale l’islam e chi lo professa avendo capito come ogni tentativo di integrazione sia inutile se non suicida. Ma la massoneria sionista ashkenazita angloamericana della finanza e delle banche diretta da Rothchild e Soros continua a finanziare l’invasione clandestina della feccia afroasiatica al fine di distruggere le nazioni e la loro identita’ etnica e culturale e annullare qualsiasi forma di democrazia pur di alimentare la propria criminale avidita’. Non sara’ ora di reagire?

  12. Si potrebbe ritenere,dai fatti,che ci sia una certa stanchezza nel declinarsi al martirio.
    Si ammazza un pó per noia.
    Nulla di cinico in questa mia entrata.
    Le vittime ci sono,sono innocenti e il fatto si declina davanti ai nostri occhi.
    Quello che mi porta alla considerazione fatta,è propio lo spunto che vede una o due persone armarsi e sparare a Strasburgo con un retroterra che ricorda quello che accompagnava le br nel loro declino omicida.
    Un finto pericolo, ormai più scenico che reale.
    I “ribelli” ci sono sempre stati.
    Coloro che cercano il cambiamento,l’insubordinazione,la rivalsa,sono alcuni dei motivi,tutti validi,che portarono a vere rivoluzioni.
    Ma le vere rivoluzioni furono tutte fondate su un fattore determinante che ormai in occidente e medioriente manca.
    La pancia vuota,la mancanza di cibo o acqua.
    A mio parere,per riportare “alla ragione” tutti i cosidetti “radicalizzati” basterebbe che i vari governi se li stringano attorno,ascoltino le ragioni che li hanno portati a seguire le strade sbagliate e capiranno che la noia è il motivo principe di tutto codesto sangue versato.
    Nn c’è niente di più utile,per la pace sociale di un criminale redento a cui il “potere” ha dato ascolto e dignità da rimandare in strada tra i giovani.
    Una semplice visione empatica renderebbe molti “agit- prop”(si pensi che fu coniato per i comunisti e al giorno d’oggi è addossato ai destro-sovranisti)obsoleti e senza lavoro,ma renderebbe la comunità solidale.

    • Intervento pazzesco. Si legga il corano e il paradiso orgiastico come premio per il martire di allah e capirà che non c’entra nulla l’analisi sociale sessantottarda applicata agli islamici. Trattasi di AZIONI DOGMATICHE OBBLIGATE per il vero credente da compiersi nella travagliata vita terrena al fine di accoppiarsi con le Uri. Esseri femminili alte tre metri dalla pelle talmente diafana da vedersi il midollo osseo. L’azione dogmatica a cui OGNI ISLAMICO e obbligato si chiama Jihad. Ma crediamo veramente che Al Bagdadi si rivolgesse solo a dei pazzi e non a tutto l’islam? Grande peccato di ignoranza e presunzione suicida.

  13. Cari Gnocchi e Porro, qual’e’ la cosa piu’ importante per gli esseri viventi? L’acqua. Qual’e’ la cosa piu’ impura per gli islamici? Il maiale. Mettiamoli assieme… contaminiamo i nostri acquedotti con carne di porco (cotta), e tutto per i musulmani diventera’ impuro: non potranno piu’ bere, cucinare, lavarsi. Se ne dovranno andare. C’e’ chi non lo merita? Spiacenti, prendetevela con i vostri simili. Costo dell’operazione: 1000 euro. Tutto compreso. PERCHE’ NESSUNO LO PROPONE?

    • Magari perché per arrivare a proporre una cretinata simile bisogna arrivare a livelli di cretineria tali da essere posseduti da un’esigua minoranza della popolazione …

    • troppo facile la tua proposta, e molto risolutiva, ma con questi governi filoislamici per ovvie ragioni di sporco denaro, tutto diventa difficile ed impossibile, ma fino a quando ?dovremmo cominciare con bruta realtà a distruggere le loro matras e moschee, rendendogli la vita dura e difficile, in quanto cominciano ad educarli alla guerra santa sin dall’ infanzia,sapendo a che fare con menti deboli e plagiabili

  14. Ma è mai possibile che quasi sempre siano dei caca sotto a poter accedere alle massime cariche, remuneratissime, statali e comunitarie?

  15. Ma è mai possibile che debbano quasi sempre essere dei caca sotto a poter accedere alla massime, remuneratissime, cariche statali e comunitarie?

  16. L’analisi della compianta Oriana non e corretta, e viziata in partenza da un dato di fatto, bisogna considerare che la Francia e l’inghilterra e Spagna, grazie alle loro colonie, molti di questi li hanno in “carico” poiche cittadini di fatto Francesi, Spagnoli o Inglesi. Non dimentichiamoci che l’Algeria era Francese sino agli anni 60, Marocco Tunisia etc. A mio avviso invece tutto questo ed i vari incidenti/omicidi dimostrano che non ci puo essere integrazione tra la nostra cultura e quella islamica, ci separano 500 anni. E non perche c’e internet ci si amalgama. mi spiace, io sono per aiutare tutti, ma non possiamo portarli da noi la nostra cultura/sistema di vita e drammaticamente diverso, e possono sfociare in episodi violenti generati dalla differenza culturale. Poi non dico che sono tutti cosi anzi meno male che non sono tutti, ma ci deve fare riflettere seriamente sull’accoglienza per tutti.

  17. “Grazie alle vostre leggi democratiche vi invaderemo; grazie alle nostre leggi religiose vi domineremo”. Vaticinio espresso sul finire degli anni ’90 da un autorevole imam durante un incontro ufficiale sul dialogo islamo-cristiano e riferito da Mons. Bernardini, arcivescovo di Smirne.

  18. Gli islamici sanno fin dalla più tenera età che per guadagnare il paradiso è sufficiente ammazzare qualche infedele. Questo viene insegnato loro nelle moschee oltre all’odio per tutto ciò che sia occidentale. E voi continuate a farne costruire altre. Siete proprio degli idioti!!
    Mao Li Ce Linyi Shandong China

  19. Le religioni, tutte, si mantengono solo grazie a indottrinamento infantile e a patologie mentali di tipo ossessivo. Alcune, la cristiana e l’islamica, sono le peggiori, si sentono vere e obbligatorie per chiunque: “IL vero Dio”!
    Non c’è quindi da stupirsi che i veri islamici facciano di tutto per imporre il loro credo… e per vendicarsi di torti subiti duecento anni fa, senza però ricordarsi dei torti che hanno fatto loro con le invasioni dei secoli precedenti, sia in Europa che in Asia e Africa.
    A malati di mente, mentecatti, non si può chiedere di “guarirsi”. SONO NECESSARIE LUNGHE E FORTI TERAPIE.

    • Signor Marino, Gesù non ha mai ucciso nessuno anzi è morto lui per noi. Maometto ha conquistato con la spada. Che poi l uomo abbia parlato e ucciso nel nome di dio, è un altra cosa.

  20. Anno 1937. Hitler disse: La Francia, accogliendo islamici, sta creando le basi per la distruzione dell’Europa. Qualcuno puo’ contestare questo?

  21. Qualche giorno fa su facebock mi sono permesso di criticare la kyenge che fa propaganda per un potere nero in Italia ed Europa, senza ingiurie né offese, con il risultato di venire bannato per 30 gg, alla faccia della libertà di pensiero e parola.

    L’islam usa la sua pseudo religione ma è soprattutto un movimento politico di CONQUISTA e DOMINIO dell’Occidente: dovremo COMBATTERE per liberaci di costoro, i TERRORISTI ISLAMICI che sono ormai dentro le mura di casa nostra. La guerra di liberazione dai nazifascisti sarà stata poi poco cosa in confronto a ciò che ci aspetta

    • anch’io sono stato bannato ..ma solo qualche giornno..per aver criticato salvini e le sue trombettate..dipende dal ipo di linguaggio che adoperi..accetto che il mio non fosse cosi’ “delicato” e il tuo ???

  22. I farabutti non dicono la matrice islamica dei criminali; dopo poco accaduto l’assassinio i gendarmi dissero che era un islamico e, i deficienti di casa nostra, tanti giornalisti Tv, facevano finta di nulla ed alle volte è sembrato fosse stato un occidentale. Pensare che pochi giorni fa la Francia ed i mentecatti di altre Nazioni sono andati a Marrakech, sotto egida Onu, a firmare un trattato per far arrivare più terroristi possibili, dimostra la stupidità e mascalzonaggine imperante nei Governi che se ne impipano delle popolazioni. Non capire che sono proprio gli islamici ad essere pericolosi per l’occidente è sintomo d’ignoranza storica e desiderio di veder massacrate le prossime generazioni. Le popolazioni del mondo dovrebbero capire che ci sono tante genti in posti di comando che hanno a cuore solo il Dio Denaro e Potere che mai si è visto nella Storia. Cercare in tutti i modi metterli a tacere e tirar su muri alle nostre frontiere per salvare il futuro.- Dio si è distratto verso noi Cristiani. Amen

  23. Esecutori arabi/musulmani, mandanti servizi francesi (aka Élite Globale) quando le cose si mettono politicamente male. Gilet gialli: continuate nel vostro cammino, le élite hanno paura e cercano solamente di fermarvi cercando di inculcare la paura e lo smarrimento anche in voi.

  24. Sono contento di essere vecchio perchè nonostante abbia sempre condiviso Oriana Fallaci, ho visto l’inerzia e la resa della nostra civiltà. Ripeto, sono vecchio e saranno tempi amari. Un vecchio detto recita: Mal voluto NON è MAI TROPPO anche se spiace per chi ci rimetterà. Evviva il ” politicamente corretto ” .-

  25. Ho fatto lo stesso pensiero.
    Prima, pur di non chiamarli per quello che sono, ce li hanno spacciati per persone con probelmi psichici, ora sono diventati killer radicalizzati!!!!
    Possono chiamarli come meglio credono ma quello sono: terroristi islamici (e la gente lo sa! perchè non è ridicola come una parte del giornalismo italiano.)

  26. ah ah ah. troppo divertente. Allora come la mettiamo ? Il solito “povero immigrato o figlio di immigrati sfruttuato e con voglia di rivalsa” Beh abbiamo davanti agli occhi la verità e non la vediamo. Sordi, ciechi, stolti, praticamente aspiranti suicidi. Ecco cosa è l’Europa.

  27. Skytg24 si sta arrampicando da ieri per non usare le parole islam, terroristo islamico e per ripetere “nato a Strasburgo” ecc… Si un’altro magnifico prodotto dello ius-soli! E ha usato un’arma AUTOMATICA da guerra alla faccia della stretta sulle armi detenute dalla brava gente con la scusa di “misure antiterrorismo”. Così, i cittadini per bene democraticamente disarmati possono essere macellati senza rischio dalle preziose risorse. E naturalmente era un criminale radicalizzato ben conosciuto rigorosamente e solidalmente libero…. vanno tutti buttati fuori, 1°, 2°, 3° e 100° generazioni e assieme a loro tutti quei politici “polically correct” che hanno creato questo inferno e permesso a queste bestie di invaderci.

  28. Anche il global compact lo certifica/promulga/approva: diritto di migrare, diritto di essere “soccorsi in mare” a due centimetri dalla costa dalla ong di turno, diritto di avere vitto-alloggio-scheda telefonica-diaria, diritto di delinquere per necessità e essere immediatamente rilasciati, diritto di erigere moschee e sparpagliare centri di culto (radicalizzazione) ovunque, diritto di spacciare-stuprare-coomettere atti di violenza (sempre per necessità), diritto di ottenere lo ius soli, diritto di ottenere lo status di rifugiato e il patrocinio gratuito con annesso permesso di soggiorno “umanitario” fino al terzo grado di giudizio (anni), diritto di pretendere la cancellazione di ogni simbolo cristiano e piegare la scuola-l’informazione-i pubblici uffici-ecc.. al “rispetto della LORO religione”, diritto di insanguinare da decenni intere aree del pianeta, diritto di macellare ovunque qualsiasi infedele, diritto di affermare la volontà di islamizzare il mondo, diritto di schiavizzare le donne, diritto di rifiutare l’integrazione, diritto di inventarsi nuovi diritti… A noi resta solo UN DOVERE: cancellarli dalla faccia della terra, il prima possibile, soprattutto (e in primis) dalle nostre strade-vite e dal nostro futuro… no, scusate, ne abbiamo un altro di DOVERE: presentare il conto a quella (purtroppo nutrita) schiera di politici, magistrati, giornalisti, “umanitari”, bestie vaticane, ecc… complici, sostenitori, fiancheggiatori di tutto questo. Mi raccomando, alla prima occasione non fate mancare il vostro voto ai cattocomunisti e ai loro cloni pentastellati. Mando un forte abbraccio a tutte le vittime e ai loro familiari e auguro a Megalizzi di salvarsi.

  29. Ma certoooo! La matrice terroristica non è stata ancora stabilita…. si, perché questo oltre che essere islamico, figlio di marocchini, è anche un criminale violento seriale e quindi potrebbe anche essere che, amando rapinare la gente, possa aver elaborato una nuova forma di “rapina a macchia di leopardo” sparacchiando a persone a caso in sequenza e in vari punti della città… nella confusione si è addirittura dimenticato di prendere alle vittime almeno una borsa, un portafogli, una collanina, povera risorsa. Noooo, più ci penso e più mi convinco che non è per niente l’ennesimo attacco del terrorismo islamico… Era solo stato già condannato solo 20 volte e era nota la sua affiliazione all’integralismo islamico… E poi anche tutta l’informazione evita accuratamente di menzionare parole come islam, marocco, terrorismo, alcuni addirittura parlano di “pistola”, non di arma automatica da guerra. D’altronde, a Bruxelles hanno appena varato le regole disarmiste per tutti noi; quindi per criminali, jihadisti, terroristi è evidentemente impossibile dotarsi di armi…. Che siano maledette tutte queste bestie e con loro tutti i loro complici che fanno i politici, i giornalisti, gli “umanitari”; deve venire il giorno (e verrà) che verranno chiamati a rispondere del macello in cui ci hanno precipitato e non ci saranno più neanche i magistrati (saranno tra gli imputati) che fino a oggi gli hanno permesso di macellarci impunemente. Queste bestie è impossibile integrarle, neanche dopo la 30a generazione. Pensate bene allo ius-soli che i nostri catto-comunisti chiedono a gran voce… e poi tentate di armarvi e barricarvi in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *