Commenti all'articolo Una canzone che sembra scritta per Conte

Torna all'articolo
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ermete
Ermete
16 Settembre 2020, 20:04 20:04

La scemenza della distopia?
Ed invece sembra sempre di più attagliarsi alla realtà
Da fastidio che qualcuno abbia ancora qualche anticorpo mentale?
E non basta leggerlo (Huxley e altri) per capirlo

Gianni
Gianni
15 Settembre 2020, 14:15 14:15

Ancora con questa scemenza della distopia?
Ma l’ha letto Huxley il sig. Serino?

giuseppe
giuseppe
15 Settembre 2020, 7:40 7:40

…. sembra una lode al presidente…. non ha casacca.. non si sa da chi sia manovrato.. (e quindi se lo sia aggiungo io) ci ha messo in quarantena nonostante la conseguente impopolarità che ne sarebbe derivata…

Alessandro Caroli
Alessandro Caroli
14 Settembre 2020, 23:57 23:57

Conte. Un Carneade capitato a Palazzo Chigi per caso, rivelatosi succube di una macchietta in forma umana (Casalino), incapace di tutto, tranne che di tenersi la poltrona. Ignora quello che dovrebbe sapere per averlo insegnato (ma lo ha veramente insegnato?) al punto di avere commesso una serie di reati.
È ben vero che nella zona da cui proviene il concetto di reato è relativo, ma non tutta Italia è così. Non solo se ne deve andare, quindi, ma deve anche rispondere in tribunale delle sue colpe le quali, se fossimo un Paese normale, dovrebbero portarlo dietro le sbarre una volta per tutte.

Albert Nextein
Albert Nextein
14 Settembre 2020, 22:12 22:12

Conte è un personaggio politico improbabile , il cui destino in politica è segnato, finito.
Uno zombie che non sa di esserlo.

Valter Valter
Valter Valter
14 Settembre 2020, 21:35 21:35

Serino, e perché non ricordare al nostro volpino Conte Giuseppi De La Pochette anche una strofa de
“ L’ anno che verrá ” del grande Lucio Dalla ?

“E senza grandi disturbi qualcuno sparirà
Saranno forse i troppi furbi
E i cretini di ogni età”.

Iscrivi al canale whatsapp di nicolaporro.it

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli