Commenti all'articolo Una cosa è certa: “I ponti non crollano per fatalità”

Torna all'articolo
Avatar
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
anna
anna
20 Agosto 2018 21:04

E’ vero, gli Svizzeri sono molto più’ civili e capaci di noi, senza alcun dubbio! Pero’ non hanno governi gesuiti-massonici che vogliono ripontificare, vogliono fare “nuovi” ponti, cosa vorranno dire con questo messaggio oscuro?….

Nuccio Viglietti
17 Agosto 2018 23:59

In Italia presente in dosi industriali componente molto limitata in Svizzera…corruzione. No si può no si deve dare concessione parti Stato a privati a prezzi segretati e con manutenzioni fatte da medesimo gestore che finisce per controllare se stesso. Complimenti! https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

mikepz
mikepz
17 Agosto 2018 18:52

l’abbattimento era proprio il caso del morandi, ma i vari ministri delle infrastrutture, pur di non distogliere fondi da altri loro preziosi progetti, hanno preferito far scoppiare la bomba in mano al concessionario