in

Ursula alla Scala: ci dica qualcosa sui messaggi segreti a Pfizer

La video rubrica di Mario Giordano: attenti ai tromboni

Dimensioni testo

A proposito di Tromboni, Ursula von der Leyen, il presidente della Commissione europea, è a Milano per la prima della Scala. Benvenuta e si goda lo spettacolo. Ma, nel frattempo, mentre è lì sul palco reale o a cena, non potrebbe dirci qualcosina su quei messaggi segreti che si scambiava con Albert Bourla, il gran capo della Pfizer?

Quegli sms sono rimasti segreti. E lei li scambiava prima di siglare quel maxi contratto sull’acquisto dei vaccini. Potrebbe dirci qualcosa? Perché questo signore, come avrà visto, si permette di spernacchiare le istituzioni europee: per la seconda volta non si presenta davanti al Parlamento Ue. Dice che non ha nulla da dire. Decide lui quando andare e quando non andare. Comanda lui, è più potente delle istituzioni democratiche. E allora ci viene ancora più curiosità di sapere cosa c’era in quei messaggi che vi scambiavate. Perché tanto mistero circonda l’acquisto di questi vaccini?

Continua ascoltando la video rubrica di Mario Giordano