in

Utrecht, ci hanno raccontato bugie

Dimensioni testo

Utrecht, ci hanno raccontato bugie

Subito dopo l’attentato a Utrecht da parte di un uomo di origini turche, i media si sono affrettati a riportare che l’assassino conosceva una delle vittime e che il movente era di natura passionale. Le indagini successive stanno dimostrando che non era vero: si tratterebbe (usiamo ancora il condizionale nonostante i pesanti indizi) di un attentato di matrice islamica, forse nato per reazione a quello “suprematista” in Nuova Zelanda.

Il sospetto è che i mezzi d’informazione abbiano paura a raccontarci la verità…