Commenti all'articolo Vaccino: Arcuri manda alla Lombardia le siringhe sbagliate

Torna all'articolo
Avatar
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
art3mide
art3mide
7 Gennaio 2021 10:22

Viene quasi da pensare che lo faccia apposta …
Così sono tutti pronti a scatenare una nuova bufera sulla Lombardia per coprire le loro pesanti mancanze.
“A pensar male si fa peccato ma quasi sempre si indovina”.

Giorgio
Giorgio
7 Gennaio 2021 2:42

Basta, non se ne può più di notizie a metà! La Pfizer-Biontech indica le siringhe da 1ml per l’iniezione. Quelle da 3 e 5ml, però, non sono inutili: come dice l’Aifa son da usare per prelevare il liquido di diluizione ed iniettarlo nel flaconcino multidose. Arcuri ha acquistato un miliardo e mezzo di siringhe di vario tipo per far fronte a tutti gli usi. Come si legge sul sito del governo, il primo lotto comprende quelle da 1ml, di cui 7 milioni sono già state consegnate a fine dicembre. Il secondo lotto riguarda quelle per la “diluizione” da 2, 3 e 5ml.
Chi scrive, oltre ad essere contro a prescindere, passa pure per ignorante… Dai, su, un pò di impegno a documentarsi, e vedrai che il mondo è un pò migliore di come lo dipingi!

Gaetano79
Gaetano79
6 Gennaio 2021 21:01

Una piccola domanda provocatoria: per caso qualche Procura ha avviato un’indagine giudiziaria sulla fornitura di siringhe non conformi?

Maurizzzio
Maurizzzio
6 Gennaio 2021 19:23

Al momento le vaccinazioni si fanno solo in ospedale. QUALUNQUE ospedale è dotato di tutti i tipi di siringa. Per fare il vaccino (dose 0,3 ml) serve una QUALUNQUE siringa “piccola”, quelle da insulina da 1 ml (cui si cambia l’ago) ma per un operatore esperto vanno bene anche quelle da 2,5-3 ml. Giusto con le siringhe piu’ grandi, da 5 ml in su (10-20 ml) prelevare 0,3 ml precisi dalla boccetta del vaccino puo’ essere piuttosto difficoltoso, perchè la scala graduata sul fianco della siringa non e’ abbastanza precisa.
Per altro una siringa piu’ grande di quelle da insulina (1 ml) comunque SERVE per preparare il vaccino, perche’ nella boccetta di liofilizzato vanno iniettati 1,8 ml di sol. fisiologica, ergo serve ANCHE almeno una siringa da 2,5 ml.
Certo se hai un commissario straordinario appositamente addetto ti aspetteresti che le forniture di materiali siano perfette, ma NON è certo perche’ con il vaccino possono aver ricevuto una fornitura di siringhe “sbagliate” (ovvero troppo grandi), che i lombardi hanno iniziato a vaccinare in ritardo. Altrimenti oltre ai medici, erano in vacanza anche i farmacisti che non hanno provveduto a rifornire le “normali” scorte di siringhe che qualunque ospedale deve avere.

ROBERTO ZANELLA
ROBERTO ZANELLA
6 Gennaio 2021 19:13

HA ORMAI RAGGIUNTO IL RUOLO DEL DOTTOR GUIDO TERSILI….QUANDO LO VEDO CON I CASINI CHE FA MI VENGONO IN MENTE I PERSONAGGI DI ALBERTO SORDI….PERSONIFICA L’INCAPACITA DELLO STATO PROFONDO ROMANO E BIZANTINO CHE IL POTERE DEMOCRISTIANO CON IL SILENZIO COMUNISTA, HA DIFFUSO PURE AL NORD. PREFETTI E SEGRETARI COMUNALI SONO DEI REPLICANTI DI ARCURI, TERSILI E ALTRI. LA ROVINA DEL PAESE.