Commenti all'articolo Vaiolo, “niente caccia all’untore”. Ma con i no vax si poteva fare

Torna all'articolo
Avatar
guest
67 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Karm46
15 Giugno 2022 16:05

Certo che PER I NOVAX SI POTEVA FARE! Mica erano scimmie!

Gaetano79
Gaetano79
4 Giugno 2022 0:04

Pian piano sta emergendo la verità:
https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2022/06/03/vaiolo-scimmie-spallanzani-solo-uomini-i-casi-in-italia_f9d5d559-92cb-49b2-8b56-756b15d38c3f.html
In sintesi:
_ la trasmissione sessuale (o mediante contatti cutanei durante i rapporti sessuali) sembra essere preponderante.
_ non é immediatamente accertabile la trasmissione per via sessuale, per ovvi motivi di PUDORE da parte dei pazienti.
_ in alcune categorie di persone (MSM, ossia uomini gay e bisessuali), la promiscuità sessuale é più elevata della media, quindi la trasmissione del virus é più facilitata.

Cristina L.
Cristina L.
3 Giugno 2022 11:52

Come tutto questo sia stato possibile, lo chiarisce lei fin dall’incipit :la vaccinazione è lo strumento principale per fermare il Covid. Ne consegue che noi, non vaccinati, non abbiamo voluto contribuire a fermare quella che avete fatto passare per la peste del secolo. Quindi, discriminarci per i pandemicamente corretti, è stata osa buona e giusta.
Anche il proprietario di questo sito, pur difendendo lliberalmente la nostra scelta, non è mai stato davvero solidale con noi.

Staff
Staff
2 Giugno 2022 16:56

Si possono discriminare gli Italiani ma non i migranti senza permesso ne documenti ………

Patrizia
Patrizia
1 Giugno 2022 20:15

Essendo il vaiolo una malattia portata sicuramente dai migranti vista la provenienza del virus è dal momento che in Italia abbiamo debellato questo virus tanti anni fa fuorviano la notizia rassicurando gli italiani

Francesco
Francesco
1 Giugno 2022 19:58

Finalmente un’articolo che dice le cose come stanno, soprattutto in Italia che purtroppo e diventata una nazione dittatura.