Commenti all'articolo “Vergognati”, “Stai zitto”. Rissa in diretta tra Capezzone e Cerasa

Torna all'articolo
Avatar
guest
79 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Victor
Victor
15 Dicembre 2021 15:44

Cerasa è un poveretto senza arte né parte, ma sovvenzionato dallo Stato. Capezzone un gigante.

Trasimaco
Trasimaco
15 Dicembre 2021 12:33

Che piacere assistere ad un confronto intellettuale di così alto livello. Interlocutori, del resto, già sperimentati e ben usi a logomachie di tal fatta. Maniere da gentiluomini, impeccabile rispetto reciproco, argomenti di elevato profilo. Discussioni come queste sono ciò che serve per ristabilire un clima pacato e concorde, non certo per arroventare gli animi e distruggere quello che di vivere civile è rimasto in Italia.

Ravenna
Ravenna
15 Dicembre 2021 11:40

I tempi cambiano, ma i comunisti restano sempre gli stessi, dove li metti li metti applicano sempre il loro pensiero statalista, oppressivo, incline al controllo del singolo, all’oppressione delle libertà individuali, alla negazione della verità in favore della propaganda.
I tempi cambiano ma il pensiero comunista resta lo stesso, da Stalin alla Cina del 2021 fino ai nostri comunisti italiani….sempre la stessa gentaglia.
Io mi vergognerei di vivere alle spalle dello stato, vorrebbe dire con ho fallito, che non so stare al mondo, oltretutto questi signori sono pure arroganti.

Maria
Maria
14 Dicembre 2021 23:49

Ho visto la pubtata, é evidente che Capezzone ha toccato un nervo scoperto.