in

Von der Leyen lancia il manifesto del superstato europeo - Seconda parte

Dimensioni testo

Se per Ursula è un futuro auspicabile, per molti altri è un incubo disumano e da combattere. Ma purtroppo costoro non hanno voce in capitolo lì dove oggi “si può ciò che si vuole”. Cioè a Bruxelles. Sorge però una domanda spontanea: come fa il Partito Popolare, che pur si dice di solida radice cristiana, ad avallare questo nuovo e transumano gnosticismo zoroastriano?

Corrado Ocone, 17 settembre 2020