Commenti all'articolo Voto agli anziani, lettera di un prof furibondo con Grillo

Torna all'articolo
Avatar
guest
41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
vilma
vilma
30 Ottobre 2019 10:54

mi stupisce che la boutade di un personaggio che come unica referenza circa la propria cultura generale possa dire di aver fatto il comico come ultimo ed unico mestiere conosciuto abbia sollevato tanto scalpore e che tanti l’abbiano presa sul serio e perdano tempo per commentarla. L’uscita si meritava un silenzio glaciale, e invece ancora una volta il saltimbanco ha avuto la scena!

Paola Ciuffo
Paola Ciuffo
28 Ottobre 2019 9:44

Quindi, se vogliamo togliere, vergognosamente il voto agli anziani, non possiamo essere governati da Anziani Senatori e Presidente della Repubblica, visto che hanno superato gli Anta!!!! Ma la verità non ho più parole, rimango sgomenta di fronte a questo Caos…

Fabio Bistaffa
Fabio Bistaffa
28 Ottobre 2019 9:18

“Il giovane cammina veloce , ma il vecchio conosce la strada”.
Antico proverbio africano

laval
laval
28 Ottobre 2019 9:06

Il grullo dello scherzo, Grillo, dopo tanti anni lo conosciamo tutti nei suoi sinonimi contrari, dove tutto può essere il suo opposto contrario.
Dapprima lancia un messaggio e poi guarda come si muove nella corrente, in base all’andamento delle correnti che lo portano adatta il suo pensiero.
In altre parole la sua non è una intelligenza cognitiva, ma il risultato di una sperimentazione semplice in base all’accoglienza popolare. Poco importa se questa sperimentazione avrà effetti positivi o letali tanto a pagare saranno sempre gli italiani.
Grillo continua a fare il comico e lascia stare la politica, il fatto che ti mascheri da joker la dice lunga e gli italiani hanno capito chi sei. “Colui che gioca sulla pelle degli altri”.