in

Ucraina, i grandi vanno da Putin. Ma Draghi manda Di Maio

Zuppa di Porro 15 febbraio 2022

Dimensioni testo

00:00 I titoli dei giornali sulla situazione ucraina sembrano quelli di un romanzo Amélie Nothomb Sussurri e tremori. Ma la vera domanda se la fa Il Domani: perché l’Italia spedisce alla trattativa Di Maio e non Draghi?

03:20 Ieri lunedì nero in Borsa. I giornali parlano di soldi “bruciati”, ma non è proprio così…

05:05 Grande casino sul bonus casa. Politici e burocratici pessimi. Dove ci sono le vere truffe.

06:32 Muore a 16 anni e il Giornale unico dei sinistri se la prende con alternanza scuola-lavoro. Ma quest’ultima non è la causa.

10:00 Da oggi siamo l’unico Paese al mondo che vieta il lavoro a un milione di italiani. Nessuno se ne occupa. Sorpresa: Gentiloni dice la Verità che è contro l’obbligo vaccinale.

12:36 Lo scandalo della lettera privata di “babbo” Renzi al figlio.

14:35 Oggi decidono sui referendum. Ne parlano Sallusti e Minzolini.

15:05 Il presidente della Confindustria che senza un’azienda ha fatto il presidente degli industriali e ora vuole fare il presidente della Lega calcio. Assurdo!

16:40 Elezioni in Francia: il comizio disastroso della candidata di destra