in

Vi racconto la verità sulla trattativa Stato-mafia

Rassegna stampa del 24 settembre 2021

Dimensioni testo

00:00 La fine della trattativa Stato-mafia: vi spiego cosa è quello che è successo ieri. Mettiamola così: è la pietra tombale per un certo teorema che andava avanti da 25 anni.

12:38 Draghi alla Confindustria, non alza le tasse e gli industriali lo amano.

15:25 Rincaro bollette, dice Libero ma solo del 27% grazie al decreto del governo, altrimenti sarebbe stato peggio.

16:52 La battaglia delle Generali.

18:05 Green pass, le nuove regole raccontate dal Messaggero.

19:15 La Lamorgese arresta Puigdemont, parlamentare spagnolo indipendentista, ma scorta i rave party illegali. Complimenti!

19:55 Parola ai commensali.

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
65 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Antonio
Antonio
25 Settembre 2021 15:26

Nedo ha colto il punto. Trattativa o simil c e stata, che poi i giudici dicano che il fatto in quanto tale non e’ reato si vedra’ come lo hanno argomentato nelle loro motivazioni.
Caro Porro, non parliamo di bufala, bugie o teoremi inverosimili sconfessati con questa sentenza, non e’ cosi’. Anche nel caso Moro lo stato ha trattato con le BR per salvare il Presidente. Nel caso della mafia lo hanno fatto in segreto, questo e’ il dato di fatto e fa’ specie che i boss siano stati condannati e i carabinieri no. Ma il mainstream mediatico glissa.

Nedo Micci
Nedo Micci
25 Settembre 2021 10:29

2) SEGUE…Cio’ mi e’ venuto in mente riflettendo su una cosa che gia’ ho esposto e ripeto…e se Mori con quella trattativa avesse salvato la vita a centinaia di persone di fronte alla minaccia POSSIBILISSIMA oggettivamente da parte della Mafia ?? Chi oserebbe stigmatizzare il comportamento ,diciamo border line , del ridetto Mori o chi per lui ??? Dire che il terreno e’ “melmisi” e’ poco ; di sicuro della richiamata accetta e’ meglio farne a meno.P.S.Quanto a Dell’Utrii non si dimentichi una condanna passata in giudicato a 7 anni per ” concorso esterno in associazione mafiosa”;questa e’altra cosa,nessuna relazione con l’assoluzione di oggi

Nedo Micci
Nedo Micci
25 Settembre 2021 10:19

1)Premesso che,come gia’ detto,non si conoscono le motivazioni della sentenza ieri mi e’ capitato di sentite l’amatissimo,qui,Travaglio il quale puntualizza due cose che vanno riconosciute:1) TRATTARE da parte di organi dello Stato con la criminalira’ non e’ reato , la sentenza appunto ;2) La magistratura ha condannato i mariuoli e assolto i rappresentanti dello Stato nella”trattativa”.A tale proposito ognuno faccia le proprie deduzioni.Quanto sopra pero’ mi ha fatto riflettere su una banalita’ forse…su quanto sia difficile l’attivita’ giurisdizionale e cio’ dovrebbe indurre noi tutti a riporre l’accetta ne giudicare,NOI,certi fatti.Segue.

Franco Maloberti
Franco Maloberti
25 Settembre 2021 9:26

Caro Porro, suggerisco di cominciare a chiedere: “Ma cosa ci fate con i nostri soldi?”

Franco Maloberti
Franco Maloberti
25 Settembre 2021 9:22

“massimo disprezzo per quelli che hanno cercato di infangare l’onore di grandi combattenti della mafia”

Carmine Capasso
Carmine Capasso
24 Settembre 2021 17:56

A sentire oggi Padellaro….” hanno voluto mettere una pietra sopra ….dato il clima migliore che si è instaurato “…
Da non credere.

francesco
francesco
24 Settembre 2021 16:42

Persino Prodi si è accorto della stupida follia di certi giudici e se ne parla da alcuni lustri.

Corsaro Nero
Corsaro Nero
24 Settembre 2021 16:38

Trovo la sporca storia giudiziaria di Palermo una storia invereconda che può succedere solo in un paese alla deriva come questa italietta rossa in mano a gente incapace e corrotta che rovina persone perseguitandole per 20 anni per poi dir loro ‘scusa ho sbagliato’ esponendole al ludibrio generale e rovinando loro lavoro e salute. E nessuno pagherà per questo sconcio, un sistema che sarebbe da azzerare completamente e ripulire dalla feccia che lo compone. Ma chi lo farà? Mi sembra che il capo del CSM sia il presidente della repubblica. Noi ce l’abbiamo?…….