Commenti all'articolo Zelensky parla e la politica si divide. E che scandalo c’è?

Torna all'articolo
Avatar
guest
120 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Silvan
Silvan
24 Marzo 2022 15:31

Il nazismo è nato dal fascismo, chi dice che Putin poi non passa attaccare l’Italia, e se oggi non siamo uniti tra democrazie poi chi può dire in futuro qualcuno ci aiuta a difenderci?
Visto i concetti della Russia irragionevoli, sproporzionati e violenti dittatoriali, si rischia poi la schiavitù, povertà, illegalità.
Se uno ti tira un pugno e rischi molto, alzi il braccio d’istinto o te lo becchi in pieno nella tempia?
È istinto di sopravvivenza la difesa con armi della democrazia. Naturalmente deve andare di pari passo con la diplomazia per trovare la pace la soluzione per fare finire la guerra

Franco Maloberti
Franco Maloberti
24 Marzo 2022 9:42

https://roma.mid.ru/it/press-centre/non_paper_sullo_sviluppo_delle_armi_biologiche_usa_in_ucraina_preparato_dal_ministero_della_difesa_d/

Nedo Micci
Nedo Micci
24 Marzo 2022 9:02

Questa notizia e’ presa da Repubblica , ovvero ‘askifezza daa skifezza daa skifezza.

E’ d’uopo raccoglierla con il solito beneficio d’inventario :

” Adesivi gialli sulle porte e appelli alla delazione. A Mosca è caccia ai “traditori” .

In particolare si evidenzia come sulla porta di casa di un giornalista a Kaliningrad , da tre individui sia stato attaccato un foglio con su scritto ” traditore della patria “.

La delazione , cioe’ , in perfetto stile soviet …quando ci si denunciava anche all’interno delle famiglie.

E qui da noi ci si balocca con il ” DRAGHISTAN ” a livello di informazione e quant’altro.

Antonio
Antonio
23 Marzo 2022 23:09

Chubais uno dei massimi esponenti russi dell entourage di putin ha dato le dimissioni e pare sia gia’ riparato all estero (ci teneva all incolumita’ fisica), il ministro della difesa, dico DIFESA! e’ sparito dai radar da oltre dodici giorni, la tass dice che ha dei problemi di “salute” (dobbiamo crederci!).
Navalny processato (eufemismo) e’ stato condannato dalla giustizia russa (giustizia si fa per dire) a nove anni di carcere per “frode e oltraggio alla corte”. I sondaggi ufficiali russi dicono che il 70 e oltre per cento e a favore di putin. Ditemi chi e’ quel temerario che intervistato telefonicamente e’ contrario?
Questo e’ putin!