Commenti all'articolo L’Italia isterica si mette l’elmetto: ci armiamo fino ai denti

Torna all'articolo
Avatar
guest
141 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Donato
Donato
21 Marzo 2022 8:02

Dugin l’ideologo di Putin, chiaramente pazzo come il suo padrone, afferma che la cricca di dementi, alla quale appartiene, vogliono fare l’impero Russo ristabilendo un non più precisato ordine. Richiamando, nelle sue farneticazioni, Roma. Roma costruiva, loro demoliscono. Parole già sentite da altri precedenti pazzi (Lenin, Hitler, Stalin, Mao, ed altri minorati). Quest’accozzaglia di assassini, tiene il mondo civile sotto il ricatto atomico, altrimenti, a quest’ora sarebbero soltanto un putrido ricordo. Pertanto, vista la cattiveria insita nei loro cervelli malati, possono paragonarsi soltanto a Dracula.

Hammer
Hammer
18 Marzo 2022 10:38

Riferendomi al titolo di questa zuppa, questo paese x la dimensione, x la potenza militare incerta paragonabile forse a una Svizzera, ripensare la permanenza nella NATO – nell’€ – nell’UE. Per questi motivi dovrebbe essere un paese neutrale. Ne guadagneremmo tutti

Nedo Micci
Nedo Micci
18 Marzo 2022 7:50

Disinformatsija imperversa?

Questa e”fina”ma verosimile.

Secondo i servizi britannici gli obiettivi civili inesorabilmente colpiti solo IN PARTE sarebbero frutto di una strategia finalizzata a fiaccare moralmente il nemico .
Il fatto e’ che sarebbero terminate o fortemente ridotte le armi piu’ sofisticate e precise;da qui la necessita’ di usare armi obsolete,quindi carenti dal punto di vista della precisione”chirurgica”sugli obiettivi.

Saremmo cioe’ al” ‘ndo cojo cojo”

Purtroppo,come detto da molti,se cio’ fosse saremmo nell’anticamera dell’uso di ben altre armi ; scorciatoia per farla finita e vincere in tempi brevi.

Dany
Dany
17 Marzo 2022 23:41

Le lobby delle armi aspettavano una scusa , quelle farmaceutiche hanno fatto il pieno con il covid, i sinistroidi vanno in piazza x le libertà degli ucraini dopo aver calpestato x 2 anni (e non hanno ancora finito) le libertà degli Italiani il signor Draghi fa gli interessi dell’Europa con la riforma del catasto l’Italia affonda in una crisi nera e mentre tutti i paesi tolgono le restrizioni Speranza (dopo tutti i disastri commessi )comanda ancora e vuole mantenere il green pass. COMPLIMENTI e meno male che era il governo dei “migliori”.