Commenti all'articolo 11 settembre, i miti infranti della generazione 40

Torna all'articolo
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
carlo
carlo
13 Settembre 2021 7:57

Mah… mi sembra un po’ eccessivo. Io rientro proprio tra i destinatari dell’articolo, cioè i 35-40enni di oggi. Sicuramente fu una cosa di cui si parlò molto, ma non ci cadde nessun cielo addosso: la vita andò avanti esattamente come prima e la realtà è che passate le fasi iniziali in cui ebbe inizio l’intervento militare in Afghanistan, dell’Afghanistan non se n’è fregato più niente nessuno fino ad oggi. E, a parte il fatto che nessuno ha mai capito il perché ci sia stata la guerra là, a parte un vago “per esempio, là trattano male le donne”, non c’è molto altro da dire.
[continua]

Roberto
Roberto
12 Settembre 2021 10:37

Le utopie dei sogni sbagliati dell’integrazione a tutti i costi di popoli cresciuti con l’odio verso gli americani e i bianchi.