in

Salvini, la flat tax, i ricchi e i poveri

Dimensioni testo

Salvini, la flat tax, i ricchi e i poveri

Matteo Salvini torna a parlare della flat tax e dice, in sostanza, che non è un problema se i ricchi pagheranno di meno con le nuove aliquote fiscali. Come ha precisato ai giornalisti il ministro degli Interno: “Se uno fattura di più, risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, acquista una macchina in più, e crea lavoro in più. Non siamo in grado di moltiplicare pani e pesci il nostro obiettivo è che tutti riescano ad avere qualche lira in più nelle tasche da spendere”.

Apriti cielo! Molti esponenti della sinistra (parlamentare e non) si sono indignati. Eppure le considerazioni di Salvini sono sensate sia da un punto di vista SIA economico che culturale, come spiego nel mio editoriale a 105 Matrix del 6 giugno 2018