in

Addio a Giovanni Gastel, signore della fotografia

Dimensioni testo

È mancato un amico e un grande fotografo, Giovanni Gastel. In questa breve bio vedete solo una piccola parte di Giovanni, quella, per così dire, professionale. Giovanni era un Signore, quelli di un tempo, in cui alla grande eleganza esteriore, ha sempre corrisposto una grande eleganza di animo.

Affascinante, sempre garbato, convinto delle proprie idee ma mai arrogante. In questi casi si dice che le sue fotografie continueranno a parlare per lui, ma non è vero: nulla potrà parlare per Giovanni se non Giovanni. Ci mancherà.

Nicola Porro, 13 marzo 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche

Avatar
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
A.L.
A.L.
14 Marzo 2021 19:09

Condoglianze, dott. Porro, per la perdita di questo amico.

trackback
L’hanno ammesso: i divieti non salvano dal contagio – Giornale di Ravenna
14 Marzo 2021 15:20

[…] 12:20 Il mio saluto a Giovanni Gastel… […]

trackback
Zuppa di Porro del 14 marzo 2021 - Nicola Porro
14 Marzo 2021 13:28

[…] 12:20 Il mio saluto a Giovanni Gastel… […]

Lory
Lory
14 Marzo 2021 11:19

Frequentatore di ristoranti o palestre?

Giovi
Giovi
14 Marzo 2021 8:08

Non ho letto della causa della prematura e dolorosa scomparsa.
Condoglianze alla famiglia.

Adriana
Adriana
14 Marzo 2021 7:28

Chi trova un amico, trova un tesoro, e quando lo perdi, perdi una parte di te stesso. Sincere condoglianze.

DanielChurn
DanielChurn
14 Marzo 2021 3:40

Довольно интересно

Monica Carletti
Monica Carletti
13 Marzo 2021 21:25

Spero di non essere male-intesa se dico che quando se ne va una grande artista come Giovanni Gastel il mondo diventa piu’ scarso