in

Arcuri e le mascherine: il mistero della ditta cinese

Dimensioni testo

Il giallo dell’acquisto delle mascherine in Cina per 1,2 miliardi di euro, da parte della struttura commissariale di Domenico Arcuri, si infittisce. Una delle tre aziende cinesi è stata costituita 4 giorni prima di chiudere il contratto da 633 milioni di euro, la metà dell’intera commessa. E proprio questa società risulta anche avere sede in… Il servizio di Quarta Repubblica.

Dalla puntata del 4 gennaio 2021