Giuseppe Portonera

Giuseppe Portonera

Giuseppe Portonera è Forlin Fellow dell’Istituto Bruno Leoni. Collabora con diverse testate giornalistiche e per Atlantico Quotidiano scrive principalmente di diritto e giustizia.

3.2k Visualizzazioni

“Nazionalismo”, da emancipazione a gabbia dell’individuo: l’attualità dello studio di Kedourie

In libreria si trova, fresca di stampa, la prima traduzione italiana di un piccolo classico (ancorché negletto) della scienza politica mondiale: “Nazionalismo” (edizioni Liberilibri), di Elie Kedourie, con la curatela di Alberto Mingardi, cui si deve peraltro un saggio introduttivo così ampio, brillante e informato da farne davvero un libro nel libro. Nazionalismo è particolarmente […]

3.4k Visualizzazioni

I limiti della sbornia giudizial-attivista: per le riforme riappropriarsi della via elettorale e legislativa

Ci saranno tempi, modi e luoghi per riflettere adeguatamente sulle ordinanze con cui la Corte costituzionale ha dichiarato inammissibili i tre quesiti referendari più delicati e di maggiore presa sull’opinione pubblica. Una riflessione, però, può farsi fin d’ora sul ruolo che la Corte ha – o meglio: dovrebbe avere – nel nostro sistema istituzionale. Le […]

3.7k Visualizzazioni

Illegittimo l’obbligo vaccinale di Biden: la Corte Suprema Usa evita che il Covid contagi anche il diritto

La Corte suprema degli Stati Uniti d’America si è pronunciata su due controverse decisioni adottate dall’amministrazione Biden a proposito di obblighi vaccinali. Negli scorsi mesi, infatti, la Occupational Safety and Health Administration (OSHA) – un’agenzia del Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti che si occupa di garantire la salute e sicurezza sul lavoro – e […]

3.5k Visualizzazioni

La Cassazione apre ai risarcimenti per gli atti illegittimi dello Stato (inclusi quelli anti-Covid)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno emesso un’ordinanza che, con il linguaggio dei giuristi di common law, potrebbe dirsi landmark: ossia, destinata a ridisegnare lo scenario giuridico di riferimento. Difatti, le Sezioni Unite hanno ammesso la proponibilità di una domanda per il risarcimento dei danni ex art 2043 c.c. cagionati dall’esercizio “illegittimo” della […]

3.4k Visualizzazioni

La Corte Suprema difende la proprietà: l’emergenza sanitaria non può travolgere i diritti fondamentali

La Corte suprema degli Stati Uniti ha dichiarato l’incostituzionalità dell’ordine con cui il Center for Disease Control and Prevention (CDC) aveva imposto una moratoria nazionale del blocco degli sfratti. Il direttore del CDC ha agito invocando una norma che gli attribuisce il potere di adottare “le regolamentazioni a suo giudizio necessarie per impedire l’introduzione, la […]

3.4k Visualizzazioni

Ecco la filosofia di Amy Coney Barrett: il giudice è tenuto ad applicare la legge per come è, non per come vorrebbe che fosse

Iniziano oggi le audizioni di fronte alla Commissione Giustizia del Senato degli Stati Uniti per la conferma di Amy Coney Barrett (qui un suo breve profilo) nel ruolo di Associate Justice della Corte Suprema. Barrett, 48 anni, è stata nominata da Donald Trump e, se confermata, occuperà il seggio che fu di Ruth Bader Ginsburg. […]

3.2k Visualizzazioni

Emergenza del diritto: ecco perché “parlamentarizzare” i Dpcm può essere una toppa peggiore del buco

Se l’opposizione è convinta dell’illegittimità della pratica di regolazione a mezzo di Dpcm dovrebbe attivarsi nelle sedi opportune, non seguire anch’essa la strada della “parlamentarizzazione” Diverse settimane fa, abbiamo aggiunto la nostra voce a quella di alcuni giuristi (in verità pochi) che avevano evidenziato il rischio che l’emergenza sanitaria potesse trasformarsi anche in emergenza del […]

3.7k Visualizzazioni

Emergenza giuridica oltre che sanitaria: l’abuso dei Dpcm e la pericolosa “delega in bianco” a Conte

Accettare ingerenze pubbliche nell’esercizio dei diritti individuali più marcate del solito, non equivale ad arrendersi all’idea che queste ultime possano essere adottate extra ordinem, oltre, cioè, le forme costituzionali In giorni come i presenti, in cui sicuri motivi di interesse pubblico e di tutela della sanità hanno imposto un importante sacrificio alle nostre libertà individuali, […]

3.7k Visualizzazioni

Il conservatorismo di George F. Will: una Rivoluzione da conservare, “beyond the reach of majorities”

Ormai quasi sessant’anni fa, veniva pubblicato “The Conscience of a Conservative”: è unanime, tra gli esperti, il giudizio per cui quel testo ebbe il merito di dare nuova linfa intellettuale alla destra americana, aiutandola a darsi uno statuto autonomo e riconoscibile, distinto da quello del moderatismo centrista o del progressismo liberal. L’autore di quel testo, […]

3.9k Visualizzazioni

Il “paradosso” di Pilato: condannare un innocente per assolvere se stesso

La figura di Ponzio Pilato cattura naturalmente l’attenzione di qualsiasi giurista, avendo egli presieduto il più drammatico e noto dei processi di tutti i tempi, quello a Gesù (e qui “processo” va inteso – seguendo quanto spiega Salvatore Satta, nel suo “Il mistero del processo”, ed. Adelphi – come “momento eterno della formazione del giudizio”). […]

3k Visualizzazioni

Cento anni dopo, la lezione dell’Appello ai liberi e forti di don Luigi Sturzo

Cento anni fa, il 18 gennaio 1919, don Luigi Sturzo pubblicava e diffondeva il suo celebre “Appello ai liberi e forti”. Rileggerlo, a distanza di così tanto tempo, è impressionante, perché si resta ammutoliti di fronte alla modernità e all’attualità del testo e perché da esso emerge immediatamente la distanza che separa Sturzo dall’ideal-tipo del […]

3.2k Visualizzazioni

La lezione di Brett Kavanaugh: “Il giudice come arbitro”, le Corti e la separazione dei poteri

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a seguito delle dimissioni di Anthony Kennedy, ha nominato Brett Kavanaugh, attualmente giudice della Court of Appeals for the D.C. Circuit, come nuovo giudice della Corte Suprema. Di seguito, offriamo la traduzione dei passaggi più rilevanti della “Joseph Story Lecture” che Kavanaugh ha tenuto, il 25 ottobre 2017, […]