Commenti all'articolo Caro Draghi, è davvero l’ultimo sacrificio?

Torna all'articolo
Avatar
guest
62 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Sandro
Sandro
16 Marzo 2021 12:40

Condivido pienamente il commento, non possiamo continuare su questa strada tracciata, dobbiamo prendere l’esempio di quei paesi come la Svezia o l’Australia che stanno affrontando la pandemia con protocolli non con le chiusure da ‘benzina sul fuoco’ e, tra l’altro, con risultati migliori dei nostri.

A.L.
A.L.
15 Marzo 2021 1:47

Non condivido l’incipit del video, perché non ho in Draghi la stessa fiducia che nutre Desiderio (non vuol dire: non ho nessuna fiducia; vuol dire: purtroppo i miei timori iniziali sono confermati e non riscontro alcun motivo per aver fiducia -spero che le cose migliorino ma dove sta il miglioramento?-).
Ma il prosieguo del video mi trova molto, molto d’accordo con Giancristiano Desiderio, specie nel chiedere le cure tempestive a casa tramite la medicina domiciliare. Questi provvedimenti avrebbero dovuto essere la prima cosa da fare da parte di Mario Draghi.

Ines
Ines
14 Marzo 2021 20:28

Privarci della libertà e opprimerci con il terrorismo sanitario è ignobile! Vogliono sottometterc ci e trasformarci in schiavi.

stefano
stefano
14 Marzo 2021 10:49

Dopo il 5 aprile tutto torna come prima:
ristoranti chiusi alle 18.00 fino almeno a dìcembre più facilmente fino a gennaio 2022.
Mascherine anche all’aria aperta fino a tutto il 2022
Divieto spostamenti tra regioni
e avanti così.
Non ne esce il paese non ci sono nemmeno le competenze per combattere un virus parafluenzale.