Commenti all'articolo Caro Porro, non riesco più a pagare le tasse e lo Stato mi vuole distruggere

Torna all'articolo
Avatar
guest
36 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Romeo
Romeo
17 Giugno 2022 15:22

Buongiorno Porro mi indegno di essere un italiano a vivere in questo paese … Sono un pensionato per mia fortuna non ho mai avuto problemi di salute ho lavorato per 38 anni mai andato in malattia .. Il ministro della salute mi scrive una RR per chiedermi la multa di non essere stato vaccinato …
Mi vergogno di questo stato che si reclama democratico .. La mia e-mail romeo.damolin@alice.it
Cordialmente Porro ho speranza che ci sia un giornalista coraggioso che replichi su questo argomento.

Gianfranco
Gianfranco
13 Giugno 2022 14:31

ci vogliono ridurre in schiavitù e questo è uno dei tanti modi.

Che dire di quei fornitori che attendono il pagamento dallo stato da anni, che sulle fatture emesse (per obbligo statale) hanno già pagato tasse e imposte ?

non pagano i fornitori e poi danno i bonus a caz.zodicane…

che rabbia

Giancarlo 2021
Giancarlo 2021
13 Giugno 2022 13:33

Continua l`opera di disgregazione e distruzione di massa. Se lo Stato non si fida dei suoi cittadini saranno i cittadini a non fidarsi del loro Stato. E i politici, i cosiddetti rappresentanti del popolo dal quale hanno avuto il mandato in base alle loro promesse elettorali cosa fanno? Le ammucchiate per salvare i loro vitalizi. E questo lo chiamano democrazia e libertà. Di chi?

Rix
Rix
13 Giugno 2022 9:33

Provi a vedere con l’aiuto di un legale (se ne ha uno come amico) se rientra nella legge 3 del 2012 la cosiddetta salva suicidi contro il sovraindebitamento.
Ho un conoscente avvocato che si occupa solo di questo e a sua detta partite ive e piccoli imprenditori, persone completamente sfiduciate e arrabbiate con il mondo che avevano non solo debiti con lo stato ma anche con terzi sono riuscite a trovare un compromesso e tornare a sperare in una vita normale.
Secondo lo stesso conoscente oltretutto molte delle notifiche da parte dell’agenzia delle entrate sono piene di errori e pertanto annullabili.
Questo come ultima ratio.