Commenti all'articolo Case a rischio, in arrivo nuove tasse?

Torna all'articolo
guest
26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Utnapishtim
Utnapishtim
2 Febbraio 2020, 22:47 22:47

@Albert Nextein: lei è l’unico in questo dotto consesso ad aver capito la differenza tra imposta e tassa. C’è differenza tra esprimersi con cognizione di causa e quello per sentito dire. Per questo i grillini hanno avuto tanto successo.

Salvatore
Salvatore
2 Febbraio 2020, 20:11 20:11

Questi organi internazionali, tendono ad accorciare la differenza di ricchezza dei popoli, lavorando molto sull impoverimento dei sistemi più ricchi ma deboli come L Italia. Dal 1974 queste forze sono al lavoro, i nostri Politici avevano deciso di industrializzare il sud vedi Centro siderurgico a Gioia Tauro, il centro chimico a Lamezia Terme ecc.

utilizzando forze politiche ecologisti convinsero che il meridione doveva rimanere vergine, il turismo doveva fare grande il Regno delle due Sicilia.

Ad esso vogliono fare grandeItalia portando L’economia a livello marginale.

con le cozze faremo grande Taranto, (cozze che hanno ucciso decine d volte di più Dell’inquinamento.

L Italia cambierà quando si presenterà un forza politica che prometterà di cambiare la Costituzione nella prima parte e nel primo articolo dove è enunciato che il Popolo è sovrano, ma schiavo della repubblica.

Davide V8
Davide V8
2 Febbraio 2020, 19:34 19:34

Gli “esperti” vogliono passare all’esproprio.

Tutta questa ricchezza in mano ad incompetenti ignoranti non è accettabile.

lucia
lucia
2 Febbraio 2020, 17:27 17:27

il sistema fiscale va solo rivisto e vanno usate le tasse in maniera migliore: non si parla di abolizione, ma non è pensabile che la gente lavori 4/5 mesi l’ anno (dipendenti compresi) per pagare le tasse e mantenere un sistema a dir poco obsoleto dove gli sprechi la fanno da padrona.

giuseppe
giuseppe
2 Febbraio 2020, 12:52 12:52

Se avessimo per intero tutto lo stipendio o pensione e pagassimo solo i servizi che usufruiremmo, anche quello di mettere un piede sul marciapiede noi viaggeremmo tutti con le Aston Martin non con auto da 15mila euro. Ma siccome dobbiamo mantenere un popolo di fannulloni, furbetti, ladri, speculatori, corrotti dove le opere iniziano ma non finiscono mai, non come in Cina che stanno costruendo un ospedale e finito fra un mese e ci aggiungiamo che abbiamo l’alto tasso di dipendenti pubblici, con i vertici strapagati più di Trump, allora le tasse non finiranno mai di mettercele.

Giuseppe
Giuseppe
2 Febbraio 2020, 7:37 7:37

Concordo, bisogna tassare le case sull’effettivo valore di mercato, visto il massacro immobiliare degli ultimi anni e ricordiamoci che ci sono seconde case che sono ruderi in zone rurali e altre che sono a Cortina o a Portofino: non sarà la stessa cosa!

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli