Commenti all'articolo Conte zittisce l’opposizione perché dall’Ue ha avuto quattro europacchi

Torna all'articolo
Avatar
guest
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
madel
madel
28 Aprile 2020 20:04

Incredibile, il mio vero Dio è sempre fantastico. Dopo diversi rigetti della mia richiesta da parte della banca, ho beneficiato di un prestito grazie a questa signora molto onesta, la signora Laureen. Per saperne di più, ti basta semplicemente contattarla via e-mail all’indirizzo: laureenpietro@gmail.com. Offerta Prestiti da € 3.000 a € 3.000.000 a ciascuno in grado di rimborsato con interessi a un tasso basso del 2% senza dubbio questo messaggio. È una realtà perfetta. Invia il messaggio ai tuoi cari che ne hanno bisogno.
Dio ti benedica.

Franco Giuseppe Cortesi
Franco Giuseppe Cortesi
12 Aprile 2020 16:17

IL VESTITO NUOVO DELL’ IMPERATORE GIUSEPPI, LA FOLLA DELLE PECORE CHE GLI CREDONO FACENDO FINTA D NON VEDERE E DI NON SENTIRE E IL BAMBINO INNOCENTE E SENZA INTERESSI CHE SI ACCORGE CHE SI TRATTA DI UNA GRANDE BUGIA Liberamente tratto da una fiaba di Hans Christian Andersen I vestiti nuovi dell’imperatore Molti anni fa viveva un imperatore che amava tanto avere sempre bellissimi vestiti nuovi da usare tutti i suoi soldi per vestirsi elegantemente. Non si curava dei suoi soldati né di andare a teatro o di passeggiare nel bosco, se non per sfoggiare i vestiti nuovi. Possedeva un vestito per ogni ora del giorno e come di solito si dice che un re è al consiglio, così di lui si diceva sempre: «E nello spogliatoio!». Nella grande città in cui abitava ci si divertiva molto; ogni giorno giungevano molti stranieri e una volta arrivarono due impostori: si fecero passare per tessitori e sostennero di saper tessere la stoffa più bella che mai si potesse immaginare. Non solo i colori e il disegno erano straordinariamente belli, ma i vestiti che si facevano con quella stoffa avevano lo strano potere di diventare invisibili agli uomini che non erano all’altezza della loro carica e a quelli molto stupidi. “Sono proprio dei bei vestiti!” pensò l’imperatore. “Con questi potrei scoprire chi nel… Leggi il resto »

Ewita
Ewita
12 Aprile 2020 8:46

Che razza di articolo è questo? Si fa le critiche ad un presidente che da mesi veniva insultato, chiamato traditore, incapace, delinquente.
Nel momento in cui fa le chiarezze (senza alcun offesa) viene di nuovo accusato.
La cosa più grave in questo caso il mancato rispetto e professionalità da parte di un giornalista(?) nominandolo Giuseppi . Non ho parole ..

marcor
marcor
11 Aprile 2020 23:20

Se, come qualcuno dice, quel cattivone di Berlusconi ci ha rifilato il Mes, perchè questi grandi illuminati democratici che stanno al governo non se ne sbarazzano?