Commenti all'articolo Covid, incredibile: Mr Gimbe rimpiange il bollettino quotidiano

Torna all'articolo
guest
101 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
12 Novembre 2022 9:17

Gimbe è finanziato dalle case farmaceutiche che piano piano hanno finito di speculare sulla pelle delle persone. La pandeminchia è una farsa, i bollettini sono una farsa, il virus è una farsa. Abbiamo messo la costituzione sotto i piedi. L’articolo 32 è inequivocabile. Vergogna…..

mario
mario
12 Novembre 2022 9:06

Al suo posto starei zitto ! Grazie a campagne liberticide ed oscurantiste, degne dei tempi dell’Inquisizione, abbiamo avuto grazie a ben noti signori morti e invalidi vaccinali, violazioni gravissime delle libertà costituzionali, acuirsi della crisi economica con centinaia di migliaia di imprese sulla via dela chiusura, gravi violazioni del diritto al lavoro, paradossale per una repubblica fondata sul lavoro. Ora si fermi il grande businness alimentato dal covid e promosso da menti raffinatissime e criminali e si dia inizio ai processi penali. I responsabili paghino come a Norimberga. Senza alcun riguardo, nè in alto , nè in basso !

Carmelo
Carmelo
12 Novembre 2022 8:03

Fino a quando potranno spillare soldoni il circo COVID continuerà c’è poco da fare, almeno che….

Stef
Stef
12 Novembre 2022 1:33

Per quanto riguarda il bollettino Covid giornaliero mi sembra che anche il prof Bassetti ultimamente si espresse negativamente, inoltre per quanto riguarda i medici reintegrati e ghettizzati perché potrebbero contagiare, mi chiedo dove sia la differenza relativamente al contagio tra medici vaccinati e non. Ci è stato ripetuto all infinito che il vaccino salva da malattia grave , ma non dalla possibilità di trasmettere il virus e allora?

marco
marco
11 Novembre 2022 19:51

Senza voler togliere niente alle gesta di Walter Ricciardi e di tutti gli altri, la fondazione Gimbe è forse il peggio del tragico teatrino del virus: un covo di talebani delle chiusure che non hanno mai perso occasioni per fare terrorismo mediatico e chiedere provvedimenti vessatori, con la collaborazione dei media mainstream che hanno sempre dato loro troppo spazio. Fosse stato per loro saremmo ridotti come i cinesi. Sarebbe ora di cominciare a non dar loro più retta, la società senz’altro ne guadagnerebbe.

Nicola
Nicola
11 Novembre 2022 17:06

Visto che è consuetudine prendere esempio da ciò che avviene negli altri paesi europei o mondiali (spesso a seconda di come ci fa comodo) chiediamo al dott. Cartabellotta se il bollettino quotidiano veniva o viene ancora pubblicato al di fuori dell’Italia.