News

FTX

Bankman-Fried di FTX vuole salvare le società crypto in difficoltà con i milioni delle sue aziende

Bankman-Fried potrebbe mettere in campo centinaia di milioni per sostenere le piattaforme di criptovalute in difficoltà in questo momento.

3.8k 0
Bankman-Fried di FTX vuole salvare le società in difficoltà con denaro delle sue aziende
: - :

Il CEO di FTX Sam Bankman-Fried ha affermato in un’intervista alla CNBC che sarebbe disposto a spendere “centinaia di milioni in più” rispetto a quello che ha già fatto finora per sostenere le aziende colpite dal recente crollo del mercato delle criptovalute.

Proprio pochi giorni fa Bloomberg aveva riferito che FTX e FTX US sono impegnate in diverse trattative per raccogliere nuovi fondi, a seguito di una spesa frenetica che ha visto l’azienda distribuire quasi $ 1 miliardo in due settimane a giugno.

FTX è fra le piattaforme per criptovalute più importanti del settore e uno degli exchange migliori. Se sei interessato a sapere come funziona ecco il link all’approfondimento dedicato del Team di BTCSentinel: “La guida definitiva all’exchange FTX“.

Le acquisizioni di Bankman-Fried e FTX

In questo periodo, infatti, Bankman-Fried ha acquistato la piattaforma di trading canadese Bitvo e la società di compensazione azionaria Embed Financial.

Bitvo è una piattaforma con sede in Canada che consente agli utenti di scambiare risorse digitali, tra cui Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) offrendo anche una carta bancomat. Secondo il comunicato stampa, la piattaforma è stata la prima piattaforma di criptovalute a registrarsi come dealer con restrizioni, il che significa che è in grado di offrire servizi di trading in tutte le province del Canada.

FTX US, la sede statunitense di FTX, ha inoltre acquisito la società di compensazione azionaria Embed Financial per migliorare la sua offerta di trading di azioni appena lanciata.

Nello stesso periodo di tempo Bankman-Fried ha anche stipulato accordi per fornire linee di credito alle società di criptovalute in difficoltà BlockFi e Voyager.

Bankman-Fried ha affermato che il supporto che l’azienda distribuirà è “a tempo indeterminato” ma, ha osservato, che “non è illimitato“.

Alla domanda se la sua recente ondata di acquisti stia creando le condizioni per un monopolio, ha detto che questo non è l’obiettivo della sua società FTX e non lo sta attivamente perseguendo.

E ha aggiunto: “vorremmo che altre persone entrassero e fornissero capitale a chi ne ha bisogno“.

Il Team di BTCSentinel, 23 luglio 2022