News

FTX a Dubai

L’exchange FTX ottiene il via libera per operare con le criptovalute a Dubai

FTX Exchange FZE, sussidiaria di FTX Europe, ha ottenuto l’approvazione definitiva per operare con le criprovalute a Dubai.

4.1k 0
L'exchange FTX ottiene il via libera per operare a Dubai

La società FTX di Bankman-Fried ha ricevuto il via libera per operare con il suo exchange di criptovalute anche a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti.

>> I top 5 guadagni delle criptovalute delle ultime 24 ore

FTX Exchange FZE, una sussidiaria di FTX Europe, ha ottenuto l’approvazione per entrare nel programma MVP (Minimum Viable Product) di Dubai per le risorse virtuali.

La licenza proviene dalla Virtual Asset Regulatory Authority (VARA) della giurisdizione, che Dubai ha creato nel marzo di quest’anno per gestire la regolamentazione delle risorse virtuali: lo scopo di Dubai è quello di diventare un hub per l’economia digitale.

La Virtual Asset Regulatory Authority (VARA) è un’agenzia affiliata al Dubai World Trade Center che regola l’attività crittografica di custodia e gestione patrimoniale.

FTX è il primo fornitore di servizi di asset virtuali e criptovalute a ricevere una licenza a Dubai, secondo l’annuncio.
La licenza consente a FTX di gestire i suoi servizi di exchange e di stanza di compensazione, offrendo prodotti derivati ​​crittografici e servizi di trading a investitori istituzionali qualificati in tutta la regione.

Oltra a questo potrà anche gestire il suo mercato di NFT (token non fungibili) e i servizi di custodia di criptovalute.

Già a marzo FTX aveva ricevuto una approvazione parziale, momento in cui ha affermato di voler aprire una sede regionale a Dubai una volta ottenuta la licenza completa.

Anche l’exchange Binance ha avviato il procedimento per ottenere una licenza completa a Dubai dopo aver già ricevuto la licenza parziale ad aprile di quest’anno.

Quali sono i più sicuri exchange di criptovalute?

FTX è un importante exchange di criptovalute così come lo sono Coinbase e Binance. BTCSentinel suggerisce sempre di rivolgersi a quelli più sicuri, solidi e con alle spalle una storia importante come lo stesso FTX, Coinbase e Binance.

In particolare, Coinbase e Binance offrono anche la possibiltà di ricevere un “premio” d’ingresso se si crea un account tramite invito.

Sono due tra gli Exchange autorizzati ad operare in Italia nella lista dell’OAM (Organismo degli Agenti e Mediatori creditizi).​

Se siete interessati ad entrare su Coinbase e Binance ecco i link di invito di BTCSentinel:

Il Team di BTCSentinel, 30 luglio 2022