Domeniche a piedi, la ecomamma degli ecocretini è sempre incinta - Seconda parte

Condividi questo articolo


Mai dire mai, però. E allora, se non riusciamo a trovare né godimento né consolazione, almeno impariamo ad accettare le leggi della Natura così come esse sono: per la fisica dei quanti la costante di Planck non è zero, per la relatività speciale la velocità della luce non è infinita, per la relatività generale lo spazio-tempo non è piatto, per la fisica statistica la seconda legge della termodinamica è pressoché inviolabile, e per la fisica dell’ambiente la ecomamma degli ecocretini è sempre ecoincinta.

Franco Battaglia, 20 gennaio 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


2 Commenti

Scrivi un commento
  1. gli ecologisti, che sono individui fortemente stupidi, devono capire che cosi facendo stanno protestando contro i motori V8 e V12. Stanno protestando affinchè le condizioni di vita diventano più deprimenti, perchè sono indottrinati da questa retorica che fa leva sui loro ricettori di senso di colpa, senza capire che i V12 non hanno impatto ambientale, anche perchè sono in minoranza, rispetto alle migliaia o milioni di dacia che circolano. Inoltre non sono rispettosi delle emozioni che i motori endotermici di grossa cilindrata forniscono. Purtroppo questi individui sono stupidi.

2 Pings & Trackbacks

  1. Pingback:

  2. Pingback:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *