Commenti all'articolo Draghi deve imporre un time out

Torna all'articolo
Avatar
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
giuseppe
giuseppe
21 Ottobre 2021 19:55

Draghi…….Genextra.
Fate una bella caccia al tesoro 1′ indizio

Giancarlo 2021
Giancarlo 2021
21 Ottobre 2021 19:35

Sorgono spontanee le domande.

Un bancario fa gli interessi della banca o dei clienti?

Un bancario si intende anche del resto? Cosa sa dei poveri? Dei disabili? Delle donne discriminate? Dei giovani? Degli anziani? Dei pensionati? Dei bambini? Del diritto allo sciopero? Della malavita? Dei furti? Delle rapine? Delle carceri? Degli ospedali? Della scuola? Dello sport?

Un bancario ne sa quanto noi? Allora perché dovrebbe essere meglio di noi?

Anche perché non sempre i conti tornano, visto quante banche sono già fallite negli anni?

Allora perché dovrebbe essere meglio di un politico di professione?

Al quale affidare le sorti di una Nazione?

MaxD
MaxD
21 Ottobre 2021 14:13

Mario Draghi, come minimo una persona senza alcuna sensibilita’ politica per aver messo gli itaGliani gli ini contro gli altri, ma piu’ probabilmente un incensato e spocchioso nemico del popolo con dieci palmi di pelo sullo stomaco.

Giorgio Colomba
Giorgio Colomba
21 Ottobre 2021 10:54

“I cittadini al centro”. Del mirino.

geogio
21 Ottobre 2021 9:01

non e’ vero che il popolo e’ con Draghi. Questa e’ una dittatura gentile, per ora. Intanto la stampa non e’ libera, primo indicatore. Il popolo non e’ ascoltato e governano con provvedimenti anticostituzionali, censurando chi manifesta

geogio
21 Ottobre 2021 8:58

…al paese non basta il pnrr per ripartire… e’ un’osservazione corretta che necessita di un estensione: Il pnrr cosi’ come lo ha concepito Draghi/EU e’ solo uno spreco di ulteriore debito che va ad aggravare i costi e non crea entrate. Esempio, un ospedale per quanto utile, e’ un costo, ma non crea ricchezza. diciamo che stiamo mantenendo il welfare creando ulteriore debito. Non parliamo poi del resto della fuffa, l’auto elettrica che ci ammazzera’ sull’indistria, oltre ad essere una beffa ecologica.